Hamlin Garland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hamlin Garland, immagine tratta dal frontespizio di The Spirit of Sweetwater

Hannibal Hamlin Garland (West Salem, 14 settembre 1860Hollywood, 4 marzo 1940) è stato un romanziere e saggista statunitense.

Egli è noto per la narrativa descrivente il duro lavoro nelle fattorie del Midwest americano.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a West Salem nel Wisconsin, Garland trascorse gran parte della sua giovinezza nelle fattorie del Midwest, stabilendosi poi a Boston nel 1884 per intraprendere una carriera da scrittore. Il suo primo successo lo conseguì nel 1891 con la pubblicazione di Main-Traveled Roads, una raccolta di racconti ispirati al tempo in cui visse in campagna. Scrisse una biografia di Ulysses S. Grant pubblicandola prima a puntate sul McClure's Magazine per poi presentarla in un libro nel 1898. In questo stesso anno, Garland raggiunse lo Yukon per seguire le vicende della corsa all'oro del Klondike che gli ispirarono la scrittura di The Trail of the Gold Seekers pubblicato nel 1899. In seguito, Garland visse per uin certo tempo in una fattoria sita tra Osage e St. Ansgar nello Iowa. Gran parte dei suoi scritti si basano sulle vicende di questo periodo della sua vita. Garland nel 1917 pubblicò la sua autobiografia dal titolo A Son of the Middle Border. Il successo ottenuto dal libro spinse Garland a scriverne un seguito con il libro A Daughter of the Middle Border, con cui vinse nel 1922 il Premio Pulitzer per il settore Biografia. Dopo altri due volumi, Garland iniziò una seconda serie di memorie basate sui suoi diari.

Dopo essersi trasferito a Hollywood nel 1929, Garland si dedicò allo studio dei fenomeni parapsicologici, un interesse che risaliva al 1891. Nel suo ultimo libro, The Mystery of the Buried Crosses (1939), egli prese posizione a favore di tali fenomeni e a sostegno della legittimità dei medium.

Garland morì all'età di 79 anni e fu sepolto nel Neshonoc Cemetery di West Salem, Wisconsin.

La casa natale di Hamlin Garland a West Salem è un sito storico.

Opere principali[modifica | modifica sorgente]

  • Main-Travelled Roads (1891)
  • The Spirit of Sweetwater (1898)
  • Ulysses S. Grant: His Life and Character (1898)
  • A Son of the Middle Border (1917)
  • A Daughter of the Middle Border (1921)
  • Roadside Meetings (1930)
  • Companions on the Trail (1931)
  • My Friendly Contemporaries (1932)
  • Afternoon Neighbors (1934)

Traduzioni in italiano[modifica | modifica sorgente]

  • Strade maestre (1965) Vicenza: Neri Pozza

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Garland, Hamlin 1860 - 1940

Biografia[modifica | modifica sorgente]

  • Newlin, Keith. Hamlin Garland: A Life. University of Nebraska Press (2008).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 7432688 LCCN: n80045857