Hamad ibn Isa Al Khalifa (1872-1942)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hamad ibn Isa Al Khalifa
Hamad bin Isa Al Khalifa (1872–1942).png
Hakim del Bahrein
In carica 1932-1942
Predecessore Isa ibn Ali Al Khalifa
Successore Salman ibn Hamad Al Khalifa
Nascita Manama, 1872
Morte Manama, 1942
Casa reale Al Khalifa
Padre Isa ibn Ali Al Khalifa
Religione Sunnismo

Hamad ibn Isa Al Khalifa (حمد بن عيسى بن علي آل خليفة) (6 febbraio 187220 febbraio 1942) è stato lo sceicco del Bahrein dal 1932, anno della scomparsa di suo padre ʿĪsā b. ʿAlī Al Khalīfa, fino alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio secondogenito di otto dello sceicco Isa ibn Ali Al Khalifa (suo fratello gli premorì nel 1893), Hamad ibn Isa Al Khalifa ricevette un'educazione privata.

Dal 1920 sino al 1929 fu governatore della città di Manama e dal 26 maggio 1923 venne ufficialmente proclamato principe ereditario.

Il 9 dicembre 1932 succedette al padre sul trono del Bahrein e la sua nomina venne ufficializzata de facto il 9 febbraio 1933. Tra le molte opere ascrivibili al suo nome, si ricorda la fondazione dell'Ordine di Al-Khalifa il 7 febbraio del 1940.

Visse al palazzo di Al-Sakhir dal 1925 prendendolo a sua residenza ufficiale. La vita a corte lo soddisfaceva particolarmente in quanto sovente teneva feste con invitati importanti e figure politiche di rilievo, soprattutto dal Regno Unito col quale mantenne sempre ottimi rapporti.

Alla sua morte venne sepolto nel mausoleo di al-Reef.

Matrimoni e figli[modifica | modifica wikitesto]

Hamad si sposò in tutto quattro volte: nel 1894 sposò la cognata, vedova del fratello da appena un anno. La seconda moglie fu sua sorella. La terza era la sorella dello sceicco Rashid di Aisha Bint Hakim, nipote Muhammad Ibn khalifa. Il 28 giugno 1934 si sposò con una nipote del quarto imam, il principe Ali.

Da queste unioni nacquero in tutto dieci figli:

  • Hakim hamad Ibn salman (figlio della seconda moglie)
  • Ali (1898-?)
  • Rashid (—1916)
  • Mubarak (1910-?; figlio della seconda moglie)
  • Abdullah (1911-?; figlio della seconda moglie)
  • Duajdž (1915-?; figlio della seconda moglie)
  • Ahmed (1918-?; figlio della seconda moglie)
  • Khalifa
  • Ahmed (1920-?)
  • Ibrahim

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze del Baharain[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine di Khalifa - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine di Khalifa

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Compagno dell'Ordine della Stella d'India (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine della Stella d'India (Regno Unito)
— 1921
Cavaliere Commendatore dell'Ordine dell'Impero Indiano (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Commendatore dell'Ordine dell'Impero Indiano (Regno Unito)
— 1935

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Hakim del Bahrein Successore Royal Standard of Bahrain.svg
Isa ibn Ali Al Khalifa 1932 - 1942 Salman ibn Hamad Al Khalifa
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie