Halebidu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Halebidu
tehsil
Tempio Hoysaleshvara ad Halebidu
Tempio Hoysaleshvara ad Halebidu
Localizzazione
Stato India India
Stato federato Seal of Karnataka.svg Karnataka
Divisione Mysore
Distretto Hassan
Territorio
Coordinate 13°10′12″N 75°52′12″E / 13.17°N 75.87°E13.17; 75.87 (Halebidu)Coordinate: 13°10′12″N 75°52′12″E / 13.17°N 75.87°E13.17; 75.87 (Halebidu)
Altitudine 915 m s.l.m.
Abitanti 8 962 (2001)
Altre informazioni
Lingue kannada, inglese
Fuso orario UTC+5:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: India
Halebidu

Halebidu è una città dell'India di 8.900 abitanti, del distretto di Hassan, nello stato federato del Karnataka. Halebidu (precedentemente chiamata Dorasamudra o Dwarasamudra) fu la capitale regale dell'Impero Hoysala nel XII secolo.

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Tempio Hoysaleshvara[modifica | modifica wikitesto]

La costruzione del tempio fu iniziata dal re Vishnuvardhana nel 1121, ma non fu mai completato. La struttura include due templi perfettamente identici, ognuno con un santuario per il linga, rivolto verso est e che dà verso una sala ed un portico con tramezzi. Posto prima di ciascun tempio si trova un padiglione contenente una grandiosa statua del toro Nandi.
Dal punto in cui le due sale si uniscono a formare uno spazionso colonnato interno, i due templi divengono un singolo monumento. I muri esterni si poggiano su fregi di animali sia reali che di fantasia, mentre nel mezzo si possono vedere scene tratte dal Ramayana e dal Mahabharata.

Di fronte al tempio vi è anche un museo archeologico.


Antico palazzo reale[modifica | modifica wikitesto]

L'antico palazzo reale della dinastia Hoysala è ancora sepolto; rimangono in evidenza i bastioni che al tempo circondavano e proteggevano la città. Fuoir città, verso est, si trova il grande serbatoio di Dorasamudra, antico nome della città.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]