Haemorhous mexicanus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ciuffolotto messicano
House-finch-male.jpeg
Maschio di Haemorhous mexicanus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Passeroidea
Famiglia Fringillidae
Genere Haemorhous
Specie H. mexicanus
Nomenclatura binomiale
Haemorhous mexicanus
(Muller, 1776)
Sinonimi

Carpodacus mexicanus

Il ciuffolotto messicano (Haemorhous mexicanus (Muller), 1776) è un uccello americano della famiglia dei fringillidi.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Misura circa 14 cm di lunghezza[senza fonte], la livrea nei maschi è caratterizzata da una livrea per la maggior parte di colore bruno, ad esclusione di sopraccigli, gola, petto e codione che sono di colore rosso, tinta che va ad intensificarsi durante il periodo di estro. La femmina, a differenza del maschio, non presenta il lipocromo rosso.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

In natura è un animale piuttosto pacifico, spesso si possono osservare stormi di Haemorhous mexicanus assieme ad altri Fringillidi. Volatile gregario per tutta la durata dell'anno.

In cattività sono molto apprezzate le femmine di questa specie in quanto, spesso, sono utilizzate come balie per specie più delicate, meno ben visti sono i maschi per il loro carattere molto aggressivo durante l'estro, ma molto apprezzato per l'alta percentuale di uova feconde che può dare sia in purezza che in ibridazione

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Animale generalmente granivoro anche se durante il periodo della riproduzione non disdegna qualche insetto. Nell'allevamento in cattività l'alimentazione di questo fringillide è del tutto simile a quella dei comuni canarini.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Inizia la cova a maggio e depone 4-6 uova verdognole o blu-verdastre. In cattività il suo periodo di riproduzione coincide con quello del canarino domestico.

Rapporti con l'uomo[modifica | modifica sorgente]

Ormai da diversi anni viene allevato in cattività con ottimo successo. Negli ultimi anni sono state fissate diverse mutazioni di colore su questo fringillide, feomelanico (o rubino), torba, diluito, opale e la più recente topazio diluito, suddette mutazioni sono tutte a trasmissione autosomica recessiva.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Ne sono riconosciute oltre una decina di sottospecie, tra cui possiamo ricordare:

  • Haemorhous mexicanus amplus
  • Haemorhous mexicanus anconophila
  • Haemorhous mexicanus centralis
  • Haemorhous mexicanus clementis
  • Haemorhous mexicanus coccineus
  • Haemorhous mexicanus frontalis
  • Haemorhous mexicanus griscomi
  • Haemorhous mexicanus mcgregori
  • Haemorhous mexicanus mexicanus
  • Haemorhous mexicanus potosinus
  • Haemorhous mexicanus rhodocolpus
  • Haemorhous mexicanus rhodopnus
  • Haemorhous mexicanus roseipectus
  • Haemorhous mexicanus ruberrimus
  • Haemorhous mexicanus solitudinus

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

Risente del disboscamento, della caccia e dell'inquinamento.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Haemorhous mexicanus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Fringillidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli