Hadronyche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hadronyche
Victorian funnelweb02.jpg
Hadronyche modesta, esemplare adulto
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Mygalomorphae
Infraordine Tuberculotae
Famiglia Hexathelidae
Sottofamiglia Hexathelinae
Genere Hadronyche
L. Koch, 1873
Serie tipo
Hadronyche cerberea
L. Koch, 1873
Sinonimi

Stiphlopis
Rainbow, 1913
Pseudatrax
Rainbow, 1914
Anepsiada
Rainbow & Pulleine, 1918

Specie
vedi testo

Hadronyche L. Koch, 1873 è un genere di ragni appartenente alla Famiglia Hexathelidae.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Le 31 specie note di questo genere sono diffuse in Australia occidentale e meridionale: dodici sono endemiche del Nuovo Galles del Sud[1].

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Schema approssimativo della distribuzione dei generi Atrax e Hadronyche nell'Australia occidentale e meridionale

Questo genere è stato trasferito negli Hexathelidae dalla famiglia Dipluridae a seguito di un lavoro di Raven del 1980[1].

Non è considerato sinonimo anteriore di Atrax O. P.-Cambridge, 1877 a seguito di uno studio di Gray del 1988, contra uno studio di Raven del 1980 e alcune considerazioni di Main del 1985[1].

È invece sinonimo anteriore di Styphlopis Rainbow, 1913, Pseudatrax Rainbow, 1914, né di Anepsiada Rainbow & Pulleine, 1918 a seguito di un lavoro di Gray del 1988[1].

Attualmente, a giugno 2012, si compone di 31 specie[1]:

  1. Hadronyche adelaidensis (Gray, 1984) — Australia meridionale
  2. Hadronyche alpina Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud, Territorio della Capitale Australiana
  3. Hadronyche annachristiae Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  4. Hadronyche anzses Raven, 2000 — Queensland
  5. Hadronyche cerberea L. Koch, 1873[2] — Nuovo Galles del Sud
  6. Hadronyche emmalizae Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  7. Hadronyche eyrei (Gray, 1984) — Australia meridionale
  8. Hadronyche flindersi (Gray, 1984) — Australia meridionale
  9. Hadronyche formidabilis (Rainbow, 1914) — Queensland, Nuovo Galles del Sud
  10. Hadronyche infensa (Hickman, 1964) — Queensland, Nuovo Galles del Sud
  11. Hadronyche jensenae Gray, 2010 — Victoria
  12. Hadronyche kaputarensis Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  13. Hadronyche lamingtonensis Gray, 2010 — Queensland
  14. Hadronyche levittgreggae Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  15. Hadronyche lynabrae Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  16. Hadronyche macquariensis Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  17. Hadronyche marracoonda Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud, Territorio della Capitale Australiana
  18. Hadronyche mascordi Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  19. Hadronyche meridiana Hogg, 1902 — Victoria, Nuovo Galles del Sud
  20. Hadronyche modesta (Simon, 1891) — Victoria
  21. Hadronyche monaro Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  22. Hadronyche monteithae Gray, 2010 — Queensland
  23. Hadronyche nimoola Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud, Territorio della Capitale Australiana
  24. Hadronyche orana Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud
  25. Hadronyche pulvinator (Hickman, 1927) — Tasmania
  26. Hadronyche raveni Gray, 2010 — Queensland
  27. Hadronyche tambo Gray, 2010 — Victoria
  28. Hadronyche valida (Rainbow & Pulleine, 1918) — Queensland, Nuovo Galles del Sud
  29. Hadronyche venenata (Hickman, 1927) — Tasmania
  30. Hadronyche versuta (Rainbow, 1914) — Nuovo Galles del Sud
  31. Hadronyche walkeri Gray, 2010 — Nuovo Galles del Sud

Sinonimi[modifica | modifica sorgente]

  • Hadronyche bicolor (Rainbow, 1914); esemplari, trasferiti dal genere Atrax O. P.-Cambridge, 1877 e posti in sinonimia con H. versuta (Rainbow, 1914) a seguito di uno studio di Gray del 1988[1].
  • Hadronyche moreaui (Rainbow, 1914);esemplari posti in sinonimia con H. versuta (Rainbow, 1914) a seguito di uno studio di Gray del 1988[1].
  • Hadronyche ventricosa (Rainbow & Pulleine, 1918); esemplari, trasferiti dal genere Atrax e posti in sinonimia con H. valida (Rainbow & Pulleine, 1918) a seguito di considerazioni di Gray in un lavoro di Main del 1985 su esemplari del genere Atrax[1].

Nomina dubia[modifica | modifica sorgente]

  • Hadronyche hirsuta Rainbow, 1920; esemplare femminile, rinvenuto in Nuova Guinea, a seguito di un lavoro di Gray del 2010, è da ritenersi nomen dubium[1].
  • Hadronyche insularis Rainbow, 1913; esemplari femminili, rinvenuti nelle Isole Salomone, a seguito di un lavoro di Gray del 2010, sono da ritenersi nomina dubia[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j The world spider catalog, Hexathelidae
  2. ^ Specie tipo del genere.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • L. Koch, 1873 - Die Arachniden Australiens. Nürnberg, vol.1, p. 369-472 (Articolo originale)
  • Raven, R.J., 1980 - The evolution and biogeography of the mygalomorph spider family Hexathelidae (Araneae, Chelicerata) Journal of Arachnology, vol.8, p. 251-266 Articolo in PDF
  • Main, B. Y., 1985 - Mygalomorphae, Zool. Cat. Australia vol.3, p. 1-48
  • Gray, M. R., 1988 - Aspects of the systematics of the Australian funnel web spiders (Araneae: Hexathelidae: Atracinae) based upon morphological and electrophoretic data. Aust. ent. Soc. misc. Publ. vol.5, p. 113-125
  • Gray, M. R., 2010 - A revision of the Australian funnel-web spiders (Hexathelidae: Atracinae). Records of the Australian Museum, vol.62, p. 285-392 Articolo in PDF

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi