HPFS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
HPFS
Dati generali
Sviluppatore Microsoft
Nome completo High Performance File System
Introduzione novembre 1989 OS/2 1.2
Identificatore della partizione 0x07 (MBR)
Struttura
Struttura contenuti directory B+ tree
Allocazione dei file B+ tree
Blocchi danneggiati B+ tree
Limiti
Dimensione massima di un file 2 GiB
Numero massimo di file Unlimited
Dimensione massima del nome di un file 255 caratteri
Dimensione massima del volume 2 TiB
Caratteri permessi nel nome di un file Double-byte da 0x0020 a 0xFFFF
Caratteristiche
Date memorizzate Accesso, Creazione, Modifica
Date supportate Sconosciuto
Fork SI
Attributi Read-only, hidden, system, archive
Permessi file system Si (solo per HPFS386)
Compressione trasparente No
Crittografia trasparente No

HPFS è l'acronimo di High Performance File System. Questa struttura per registrazione (file system) è stata creata da Gordon Letwin alla Microsoft a causa dei limiti della File Allocation Table (FAT) ed aggiunta in seguito al sistema operativo OS/2 versione 1.2.

I miglioramenti rispetto alla FAT includono:

  • supporto per i nomi lunghi (fino a 256 caratteri)
  • supporto per i nomi contenenti maiuscole e minuscole
  • efficiente uso dello spazio su disco
  • bassa frammentazione
  • fino a 64 kB di metadati (attributi estesi) per file
  • struttura delle directory a b-tree
  • la directory principale è memorizzata in mezzo al disco, invece che all'inizio, per un accesso più veloce
  • attributi di creazione, ultimo accesso e ultima modifica per ogni file

IBM commercializza due versioni di HPFS: la versione standard limitata a 2 MB di cache e la versione HPFS386 distribuita con la versione server di OS/2. Nella versione HPFS386 la dimensione della cache è limitata solo dalla memoria RAM disponibile.

A causa della dipendenza della Microsoft e dei tempi più lunghi di recupero dopo un crash, IBM progettò il Journaled File System (JFS).

Esistono driver di terze parti per leggere i dischi HPFS da DOS e GNU/Linux e il driver Microsoft per Windows NT.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Microsoft Portale Microsoft: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Microsoft