HMS Rover (1874)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
HMS Rover
HMS Rover (1874).jpg
Descrizione generale
Naval Ensign of the United Kingdom.svg
Tipo corvetta mista vela-vapore
Classe Volage
Proprietario/a Royal Navy
Costruttori Thames Shipbuilding, Londra
Impostata 1º gennaio 1872
Varata 12 agosto 1874
Completata 1875
Entrata in servizio 1875
Radiata 1893
Destino finale Ceduta per la demolizione
Caratteristiche generali
Dislocamento 3 460
Lunghezza 85,34 m
Larghezza 13,25 m
Pescaggio 7,01 m
Propulsione vela e motore
Velocità 15,3 nodi
Autonomia 540 mn a 9 nodi
Equipaggio 315
Armamento
Armamento alla costruzione:[1]
  • 2 cannoni da 177,8 mm ad avancarica
  • 16 cannoni da 160 mm ad avancarica

[senza fonte]

voci di navi e imbarcazioni a vela presenti su Wikipedia

La HMS Rover, settima nave da guerra della Royal Navy britannica a portare questo nome[1], è stata una corvetta ad elica. Costruita nei cantieri Thames Shipbuilding[1], venne impostata il 1 gennaio 1872, varata il 12 agosto 1874[1] ed entrò in servizio l'anno successivo. Venne radiata nel 1893[1].

A bordo del Rover ha servito anche Robert Falcon Scott.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e Colledge, op. cit., p. 346.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Colledge JJ, Ships of the Royal Navy. The complete record of all fighting ships of the Royal Navy from 15th century to the present, a cura di Ben Warlow, Philadelphia & Newbury, Casemate, 2010, ISBN 978-1-935149-07-1.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]