HMS Kempenfelt (I18)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
HMS Kempenfelt
HMCS Assiniboine
Il Kempenfelt nel 1933
Il Kempenfelt nel 1933
Descrizione generale
Naval Ensign of the United Kingdom.svg
Tipo Cacciatorpediniere
Classe classe C
Proprietà Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy
Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Canadian Navy
Ordinata 1929
Varata 1931
Completata 1932
Caratteristiche generali
Dislocamento 1.397 t
Lunghezza 100 m
Larghezza 10,1 m
Pescaggio 3,8 m
Propulsione 3 caldaie Yarrow a tubi d'acqua
Turbine a ingranaggi Parsons
Due assi
36.000 Shp
Velocità 35,5 nodi
Autonomia 5.500 mn a 15 nodi
Equipaggio 145 - 175 (capoflottiglia)
Armamento
Armamento
  • 4 cannoni da 120 mm singoli
  • 1 cannone da 76,2 mm antiaereo (rimosso nel 1936)
  • 2 cannoni da 40 mm "Pom Pom" antiaerei singoli
  • 8 tubi lanciasiluri da 533 mm in installazioni quadruple
  • 3 rastrelliere per 6 cariche di profondità (Classe C)
  • 1 rastrelliera per 20 cariche di profondità (Classe D)

dati tratti da [1]

voci di cacciatorpediniere presenti su Wikipedia

La HMS Kempenfelt (pennant number I18) fu un cacciatorpediniere appartenente alla classe C della Royal Navy. Fu varato nel 1931, completato nel 1932 e trasferito alla Royal Canadian Navy il 19 ottobre 1939 dove prese il nome di HMCS Assiniboine e con questo nome operò durante la seconda guerra mondiale.

HMS Kempenfelt[modifica | modifica wikitesto]

La nave venne completata come conduttore di flottiglia in grado di portare uno stato maggiore di trenta uomini in più rispetto al normale equipaggio, ma non venne mai impiegata in operazioni belliche.

HMSC Assiniboine[modifica | modifica wikitesto]

L'8 marzo 1940 insieme all'incrociatore leggero HMS Dunedin catturò il cargo tedesco Hannover che poi sarebbe diventato la portaerei leggera HMS Audacity (D10). Operò nella battaglia dell'Atlantico come scorta ai convogli, speronando ed affondando un U-Boot tedesco, l'U-210, il 6 agosto 1942 a sud di Capo Farewell, Groenlandia in posizione 54°24'N, 34°37'W[2]. Per lo sbarco in Normandia venne usato in pattugliamento antisottomarino e poi convertito in trasporto truppe per riportare a casa i reduci canadesi dall'Europa. Venne radiato nel 1945 e inviato alla demolizione poco dopo ma andò in secca durante il trasferimento e venne rottamato sul posto solo nel 1952[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La classe C su uboat.net.
  2. ^ a b HMCS Assiniboine (I 18) of the Royal Canadian Navy - Canadian Destroyer of the C class - Allied Warships of WWII - uboat.net

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]