HD 40307 g

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
HD 40307 g
Stella madre HD 40307
Scoperta novembre 2012
Scopritori Mikko Tuomi
Classificazione Super Terra
Costellazione Pittore
Distanza dal Sole 41,8 anni luce
Parametri orbitali
Semiasse maggiore 0,600 UA
Periodo orbitale 197,8 ± 9,0 giorni
Eccentricità 0,22
Dati fisici
Raggio medio 2.40 R
Massa
7,1 M
Acceleraz. di gravità in superficie 12,09 m/s² (1,233 g)

HD 40307 g è un pianeta extrasolare che orbita attorno alla stella HD 40307, a 42 anni luce di distanza dalla Terra nella costellazione del Pittore. Scoperto da un team di astronomi guidati da Mikko Tuomi e Guillem Anglada-Escude, è il sesto pianeta appartenente al suo sistema ed è localizzato nella zona abitabile della propria stella.

Si tratta del più esterno dei sei pianeti scoperti attorno a HD 40307, dista 0,6 UA e considerando che la stella madre è meno luminosa del Sole le condizioni sulla superficie del pianeta potrebbero essere simili a quelle terrestri. Inoltre a quella distanza dalla stella, il pianeta non dovrebbe avere una rotazione sincrona e ciò permetterebbe l'alternarsi del giorno e della notte sui suoi emisferi, favorendo l'equilibrio termico e di conseguenza l'eventuale sviluppo della vita.[1].

L'Università di Portorico a Arecibo colloca il pianeta al quarto posto in quanto a somiglianza con la Terra, dopo Gliese 581 g, Gliese 667 Cc e Kepler-22 b. La temperatura di equilibrio viene stimata in 224 K, ma considerando l'effetto serra provocata da un'atmosfera di tipo terrestre, ma più densa data la maggior massa del pianeta rispetto la Terra, la temperatura reale media sulla superficie viene stimata di poco inferiore a quella terrestre, ossia 279 K, pari a 6 °C[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Hallan una Súper Tierra que tiene probabilidades de albergar vida, Clarín, 9 novembre 2012. URL consultato il 12 novembre 2012.
  2. ^ HEC: Data of Potential Habitable Worlds Planetary Habitability Laboratory

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Il sistema di HD 40307
Stella HD 40307
Pianeti b · c · d · e · f · g