HD 156668 b

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
HD 156668 b
Stella madre HD 156668
Scoperta 7 gennaio 2010
Scopritore Howard et al.
Classificazione Super Terra
Parametri orbitali
Semiasse maggiore 0,05 AU[1]
Periodo orbitale ~4,646 (±0,0011) giorni
Eccentricità 0
Dati fisici
Massa
4,15 M

HD 156668 b è un esopianeta che orbita intorno alla stella HD 156668 alla distanza di 78,5 anni luce dalla Terra, nella costellazione di Ercole.

Il pianeta è stato scoperto il 7 gennaio 2010 grazie ad osservazioni compiute con il metodo della velocità radiale da un gruppo di ricercatori guidato da Andrew Howard dell'Università della California, Berkeley, presso l'osservatorio W. M. Keck, sulla sommità del monte Mauna Kea, Hawaii[2]

HD 156668 b è, attualmente, il secondo pianeta extrasolare meno massiccio che sia stato scoperto, preceduto solo da Gliese 581 e, individuato nel 2009. È anche l'ottavo pianeta extrasolare ad essere scoperto nel 2010 dopo che la missione Kepler ne identificò cinque il 4 gennaio, e i due pianeti scoperti dall'ESO il 5 gennaio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Notes for planet HD 156668 b. URL consultato il 17 gennaio 2010.
  2. ^ Second smallest planet found to date discovered at Keck. URL consultato il 17 gennaio 2010.
Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica