Hélie de Bourdeilles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hélie de Bourdeilles O.F.M.Conv.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Chiostro di ognissanti, personalità francescane 40 Hélie de Bourdeilles.JPG
Blason ville fr Bourdeilles (Dordogne).svg
Creato cardinale 15 novembre 1483 da papa Sisto IV

Hélie de Bourdeilles (Agonac, 1410-1415 – Artannes-sur-Indre, 5 luglio 1484) è stato un cardinale francese.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Arnaud de Bourdeilles e Jeanne de Chamberlhac, entrò ancor giovane nell'Ordine dei Frati Minori Conventuali a Périgueux. Rifiutò l'elezione a vescovo di Périgueux fatta dal capitolo di quella Diocesi, ma il 18 novembre 1437 vi fu assegnato da papa Eugenio IV. Per desiderio del re Luigi XI, il 16 maggio 1468 fu trasferito da papa Paolo II alla sede arcivescvovile di Tours. Sisto IV il 15 novembre 1483 lo creò cardinale del titolo di Santa Lucia in Silice. Dopo la morte, avvenuta nel castello di Artannes-sur-Indre il 5 luglio del 1484, fu venerato da popolo come santo. Nel 1526 si aprì il processo di canonizzazione, ma il suo culto fu approvato solo nel 1913 per la diocesi di Tours. La festa liturgica venne fissata per il giorno del suo dies natalis.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Remigio Ritzler, I cardinali e i papi dei Frati Minori Conventuali, in "Miscellanea francescana", 71 (1971) 53-55

Successioni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Périgueux Successore BishopCoA PioM.svg
Bérenger d'Arpajon 18 novembre 1437-16 maggio 1468 Raoul du Fou
Predecessore Arcivescovo di Tours Successore Archbishop CoA PioM.svg
Bastet de Crussol 16 maggio 1468-5 luglio 1484 Robert de Lénoncourt
Predecessore Cardinale diacono di Santa Lucia in Silice Successore CardinalCoA PioM.svg
Giorg Hesler (o Kesler) 15 novembre 1483-5 luglio 1484 Ippolito I d'Este
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie