Héctor Rossetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Héctor Decio Rossetto (Bahía Blanca, 8 settembre 1922Buenos Aires, 23 gennaio 2009) è stato uno scacchista argentino, Grande Maestro.

Maestro Internazionale dal 1950 e Grande Maestro dal 1960, fu uno dei più forti giocatori argentini del periodo 1940-1975.

Vinse cinque volte il campionato nazionale: nel 1942, 1944, 1947, 1962 e 1972.

Partecipò a sei olimpiadi degli scacchi dal 1950 al 1972, vincendo sei medaglie, tra cui un oro individuale a Helsinki 1952 e tre argenti di squadra.

Tra gli altri migliori risultati i seguenti:

Fu il direttore delle olimpiadi di Buenos Aires 1978.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chicco, Porreca, Dizionario enciclopedico degli scacchi, Mursia 1972

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]