Héctor José Cámpora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Héctor José Cámpora (Mercedes, 26 marzo 1909Città del Messico, 18 dicembre 1980) è stato un politico argentino.

Peronista di sinistra, è stato Presidente dell'Argentina dal 25 maggio 1973 al 14 luglio 1973 quando si dimise. La sua candidatura era infatti fittizia, in quanto le regole della competizione elettorale prevedevano che Juan Domingo Perón non si sarebbe potuto candidare. I peronisti dunque candidarono Campora che si dimise, dopo aver abrogato tale disposizone e non appena rientrò in patria Peron.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze argentine[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro dell'Ordine del liberatore San Martín - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine del liberatore San Martín
Gran Maestro dell'Ordine di Maggio - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine di Maggio

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Collare dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna)
— 1973

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Presidente dell'Argentina Successore Coat of arms of Argentina.svg
Alejandro Agustín Lanusse 25 maggio 1973 - 14 luglio 1973 Raúl Alberto Lastiri

Controllo di autorità VIAF: 93093046 LCCN: n81109076