Händel-Werke-Verzeichnis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Händel-Werke-Verzeichnis (abbreviato come HWV) è il Catalogo delle opere di Händel. La raccolta è stata suddivisa in tre volumi ed è stata pubblicata per la prima volta in Germania dal Bernd Baselt fra il 1978 e il 1986. In questo catalogo sono contenuti tutti i pezzi scritti da George Friedric Händel, incluse le note contenute nei manoscritti e le varie ristampe di uno stesso brano.

Come tutti i cataloghi musicali, l'HWV è stato creato per numerare le varie opere del compositore barocco. Il numero di catalogo dei brani contenuti nella raccolta va da 1 a 612, anche se questo non sta a significare che la HWV 1 sia necessariamente la prima opera di Händel, e la HWV 612 l'ultima, come pure che le opere effettivamente scritte da Händel siano effettivamente 612. Come per le opere di Bach, anche questo catalogo è stato ordinato, quindi, secondo tipologie di brani, come si può notare dalla tabella sotto, in cui sono elencati i blocchi di numeri in cui sono contenuti i vari brani.

HWV range Category
1–42 Opere
43–45, 218 Musica varia (di scena)
46–48, 50–71 Oratori
49, 72–76 Odi e Masque
77–177 Cantate
178–199 Duetti Italiani
200, 201 Trii Italiani
202–210, 269–277, 284–286 Inni
211–217, 219–227 Arie Italiane
226, 228 Brani inglesi
229 Cantate sacre Tedesche
230, 233, 234, 244, 245 Cantate sacre Italiane
231, 239, 240, 242 Mottetti
232, 236–238 Salmi
235, 241, 243 Antifone
246–268 Inni
278–283 Cantici
287–311, 343 Concerti
312–335 Concerti grossi
336–345, 347–356, 413 Partiture per Orchestra
357–379, 406–409, 412, 419–421 Sonate per strumento solista
380 to 405 Sonate per Trii
346, 410, 411, 414–418, 422–424 Partiture per Orchestra di Legni
425–612 Partiture per tastiere
A1–A15 Appendice