Gypsys, Tramps & Thieves (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gypsys, Tramps & Thieves
Artista Cher
Tipo album Singolo
Pubblicazione novembre 1971
Durata 2 min : 36 s
Album di provenienza Gypsys, Tramps & Thieves
Genere Folk rock
Etichetta MCA
Produttore Snuff Garrett
Formati 45 giri
Certificazioni
Dischi d'oro Stati Uniti Stati Uniti[1]
(Vendite: 1.000.000+)
Cher - cronologia
Singolo precedente
(1969)
Singolo successivo
(1972)

Gypsys, Tramps & Thieves (in italiano: Zingare, Travestiti e Ladri) è il primo singolo rilasciato da Cher per l'album omonimo, il suo settimo album solista. Questo brano è la sua prima chart-topper come solista negli Stati Uniti. Il singolo è stato certificato d'oro dalla RIAA per le vendite di oltre 1 milione di copie.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

La canzone è stata il primo singolo di Cher del 1971 dall'album omonimo Cher. Dopo il successo del singolo l'album è stato successivamente rinominato e rilasciato con il nome Gypsys, Tramps & Thieves. La canzone è stata scritta dal cantautore Bob Stone come una canzone-racconto chiamata "Gypsys, Tramps and White Trash" ma il produttore Snuff Garrett cambiò il titolo in quello attuale. Rilasciata quattro anni dopo la sua ultima top ten hit "You Better Sit Down Kids", la canzone non solo riuscì ad entrare nella top ten della classifica, ma conquistò anche la posizione numero uno della Billboard Hot 100 nel novembre del 1971 e rimase in quella posizione per due settimane. Il singolo inoltre raggiunse la posizione numero uno in Canada e la numero quattro nel Regno Unito. A quel tempo "Gypsys, Tramps & Thieves" era il singolo più venduto di Cher, per aver venduto più di 4,5 milioni di copie nel mondo.[2]

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Cher ha cantato il brano nel Do You Believe? Tour, nel suo famoso Living Proof: The Farewell Tour e anche nel tour Cher at the Colosseum di Las Vegas.

Video[modifica | modifica sorgente]

Il video di "Gypsys, Tramps & Thieves" è stato il primo video musicale di Cher. Per fare il video è stata usata una performance registrata del brano nel programma televisivo The Sonny & Cher Comedy Hour del 1971. Durante il video Cher canta davanti ad un carro di zingari e un fuoco acceso. È stato fatto un secondo video molto simile a quello originale. Nel secondo video, sono presenti degli spezzoni con ballerine vestite da zingare.

Cover[modifica | modifica sorgente]

La canzone è stata reinterpretata da molti artisti, come ad esempio dalla cantante pop britannica Cilla Black, da Vicki Lawrence per il suo album The Night The Lights Went Out In Georgia nel 1973, dalla band rock Inkubus Sukkubus nel 2001, e persino dai Nirvana nel 1987 con il testo un po' modificato.
Il brano è stato anche adattato e tradotto in francese, poi cantato sotto il titolo Voleurs Bohémiens di Claude François nel 1972.

Nel 2007 il gruppo rap francese IAM ha campionato il brano per la loro canzone "Une Autre Brique Dans Le Mur" ed anche il gruppo rap italiano Club Dogo l'ha campionato per la loro canzone "Confessioni Di Una Banconota" presente nell'album Vile denaro.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1971) Posizione
Massima
Australia 5
Belgio 27
Canada 1
Germania 25
Giappone 20
Irlanda 3
Nuova Zelanda 12
Regno Unito 4
Singapore 2
Stati Uniti 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.riaa.com/goldandplatinumdata.php?resultpage=1&table=SEARCH_RESULTS&action=&title=Gypsys,%20Tramps%20&%20Thieves&artist=Cher&format=SINGLE&debutLP=&category=&sex=&releaseDate=&requestNo=&type=&level=&label=&company=&certificationDate=&awardDescription=&catalogNo=&aSex=&rec_id=&charField=&gold=&platinum=&multiPlat=&level2=&certDate=&album=&id=&after=&before=&startMonth=1&endMonth=1&startYear=1958&endYear=2009&sort=Artist&perPage=25
  2. ^ http://chernews.blogspot.it/2012/02/chers-best-selling-singles-of-seventies.html
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica