Gypsys, Tramps & Thieves

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gypsys, Tramps & Thieves

Artista Cher
Tipo album Studio
Pubblicazione 1971
Durata 26 min : 48 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Rock
Pop
Etichetta Kapp
Produttore Snuff Garrett
Registrazione =
Certificazioni
Dischi d'oro Stati Uniti Stati Uniti
(Vendite: 1.000.000+)
Cher - cronologia
Album precedente
(1969)
Album successivo
(1972)

Gypsys, Tramps & Thieves è il settimo album in studio da solista della cantante americana Cher, prodotto da Snuff Garrett e rilasciato sul mercato nell'autunno del 1971.

Questo disco segna l'inizio di due importanti collaborazioni per Cher: con i produttori Snuff Garrett e Bob Stone, artefici dei suoi più importanti successi degli anni settanta; e con la casa discografica Kapp (che diventerà nel 1972 MCA Records) con la quale Cher resterà fino al 1974.

L'album avrebbe dovuto chiamarsi "Cher" ma dopo il successo del primo singolo "Gypsys, Tramps & Thieves" venne cambiato; la canzone raggiunse la vetta di molte classifiche internazionali (tra cui gli USA) e divenne non solo il suo più grande successo da solista ma anche il singolo più venduto del 1971 lanciandola nuovamente a livello internazionale. Complici di questo inaspettato successo, la straordinaria popolarità del "The Sonny & Cher Comedy Hour" e del cambiamento di look di Cher.

L'album divenne uno dei suoi più grandi successi, fu nominato come "Miglior Album Pop Dell'Anno" ai Grammy Awards e rimase nella chart americana per quasi un anno. Piacque anche alla critica che lo giudicò un quasi capolavoro e sicuramente uno dei suoi migliori. Da esso fu estratto un secondo singolo, "The Way of Love" rilasciato nel febbraio del 1972 solo nel Nord America che raggiunse la Top 10 sia in Canada che in America. Nel mondo l'album ha venduto 3.500,000 milioni di copie.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. The Way of Love
  2. Gypsys, Tramps & Thieves
  3. He'll Never Know
  4. Fire and Rain
  5. When You Find Out Where You're Goin' Let Me Know
  6. He Ain't Heavy, He's My Brother
  7. I Hate to Sleep Alone
  8. I'm in the Middle
  9. Touch and Go
  10. One Honest Man

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica