Gymnarrhena micrantha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gymnarrhena micrantha
Gymnarrhena micrantha.jpg
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Asterales
Famiglia Asteraceae
Sottofamiglia Asteroideae
Tribù Inuleae
Genere Gymnarrhena
Specie G. micrantha
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Asteridi
(clade) Euasteridi II
Ordine Asterales
Famiglia Asteraceae
Sottofamiglia Gymnarrhenoideae
Tribù Gymnarrheneae
Nomenclatura binomiale
Gymnarrhena micrantha
Desf.

Gymnarrhena micrantha Desf. è una pianta della famiglia delle Asteraceae. È l'unica specie del genere Gymnarrhena.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Gymnarrhena è un genere monotipico che il sistema Cronquist assegna tradizionalmente alla tribù Inuleae della sottofamiglia Asteroideae.
Recenti studi filogenetici riconoscono al genere caratteristiche originali che ne giustificano la inclusione in una tribù (Gymnarrheneae) ed in una sottofamiglia (Gymnarrhenoideae) a sé stanti.[1][2][3]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Infiorescenza aerea
Infiorescenza sotterranea

I caratteri tipici delle Asteraceae in questa specie, adattatasi a condizioni di vita estreme, sono difficilmente riconoscibili. È una pianta erbacea con fusto alto pochi cm e foglie prostrate, strettamente lanceolate, glabre, disposte in rosetta basale.
È una specie anficarpica, cioè che produce infiorescenze sia aeree che sotterranee. Nelle annate con scarse precipitazioni la parte aerea della pianta può seccare del tutto, e la riproduzione può avvenire per cleistogamia della parte ipogea.[4] I capolini sotterranei in genere fioriscono per primi, e i loro petali protrudono appena in superficie; le infiorescenze aeree appaiono successivamente.
I frutti sono degli acheni: quelli che maturano dalle infiorescenze sotterranee, sono più grandi e germinano sottoterra. I frutti delle parti aeree si sviluppano solo in presenza di piogge e presentano un pappo che ne facilita la dispersione per mezzo del vento.[5]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'areale di G. micrantha comprende Nord Africa e Medio Oriente.

È una specie tipica di habitat aridi semi-desertici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Panero J. L. and V. A. Funk, Toward a phylogenetic subfamilial classification for the Compositae (Asteraceae) in Proc. Biol. Soc. Wash. 2002; 115: 909-922.
  2. ^ Panero, J. L., and V. A. Funk, The value of sampling anomalous taxa in phylogenetic studies: major clades of the Asteraceae revealed in Mol. Phylogenet. Evol. 2008; 47: 757-782.
  3. ^ Panero JL, Funk VA, New tribes in Asteraceae in Phytologia 2009; 91(3): 568–570.
  4. ^ Koller D. and Roth N, Studies on the ecological and physiological significance of amphicarpy in Gymnarrhena micrantha (Compositae) in American Journal of Botany 1964; 51: 26-34.
  5. ^ Gutterman Y., Survival strategies of annual desert plants: Adaptations of desert organisms, Berlin, Heidelberg, Springer-Verlag, 2002.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica