Guy Boissière

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guy Boissière
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Nuoto Swimming pictogram.svg
Carriera
Carriera da allenatore
1952-2005 Azzurro e Blu.svg Vikings de Rouen
1960-1991 Francia Francia
 

Guy Boissière (Châteauroux, 11 maggio 1929Rouen, 20 dicembre 2005) è stato un nuotatore e allenatore di nuoto francese.

Nuotatore di buon livello (fu campione del mondo militare nella staffetta 4x200[1]), è diventato noto tuttavia come allenatore. Allenò infatti dal 1952 al 2005 la società Club des Vikings de Rouen e dal 1960 al 1991 la nazionale francese di nuoto[2].

Tra i nuotatori da lui lanciati a livello di club ci sono Stéphan Caron (campione europeo, vicecampione mondiale e due volte bronzo olimpico sui 100m stile libero), Xavier Savin (più volte campione di Francia e finalista olimpico nei 100 m farfalla), Christine Duperron (finalista europea sugli 800 m stile libero) e André Foucard (finalista europeo sui 100 m stile libero), ma molti altri ne guidò a livello di nazionale (tra gli altri, Michel Rousseau, Julien Sicot, Florence Caruel)[1].

A lui è dedicato il complesso sportivo sull'isola Lacroix a Rouen, dove sorgono le piscine e lo stadio del ghiaccio[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) Sa vie, 08-07-2008. URL consultato il 09-12-2009.
  2. ^ (FR) Les Palmarès. URL consultato il 09-12-2009.
  3. ^ (FR) Délibération 20060324-17-1, 24-03-2006. URL consultato il 09-12-2009.