Gustavo Lobo Paradeda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gustavo
Dati biografici
Nome Gustavo Lobo Paradeda
Nazionalità Brasile Brasile
Russia Russia (dal 2011)
Altezza 183 cm
Peso 84 kg
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra Dinamo Moskva Dinamo Moskva
Carriera
Squadre di club
1998-2000 Ulbra Ulbra
2001 Carlos Barbosa Carlos Barbosa
2002-2003 600px Giallo e Blu.png Londrinense
2004-2009 Kairat Almaty Kairat Almaty
2009-2012 600px Blu e Bianco2.png Sibir Novosibirsk
2012- Dinamo Moskva Dinamo Moskva
Nazionale
2011- Russia Russia
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei calcio a 5
Argento Belgio 2014
 

Gustavo Lobo Paradeda, noto semplicemente come Gustavo (Pelotas, 5 ottobre 1979), è un giocatore di calcio a 5 brasiliano naturalizzato russo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Originario del Rio Grande do Sul, Juruna vince a 19 anni la sua prima Liga Futsal con l'Ulbra, attirando le attenzioni del Carlos Barbosa che lo acquisterà nel 2001. Con la formazione arancionera vince un campionato e una Coppa del Brasile, ma lo scarso utilizzo convincono il portiere a un nuovo trasferimento, questa volta nelle fila della Londrinense. Nel 2004 viene acquistato dalla formazione kazaka del Kairat Almaty dove militerà per 5 campionati vincendo altrettanti titoli e coppe nazionali, senza però riuscire a conquistare la UEFA Futsal Cup, venendo sconfitti in semifinale per tre edizioni. Dal 2009-10 si trasferisce in Russia al Sibir' Novosibirsk e tre anni più tardi alla Dinamo Mosca con cui vince la Super League nella stagione 2012-13. Nel 2013 riceve il Futsal Awards riservato alla categoria portieri[1], riconoscimento annuale patrocinato dalla FIFA che premia i migliori giocatori di calcio a 5.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ottenuta la doppia cittadinanza, nel 2011 esordisce con la Russia, di cui diventa il portiere titolare. Prende parte ai mondiali FIFA del 2012 e al Campionato europeo 2014 dove la selezione russa raggiunge la finale, venendo tuttavia sconfitta dalla Italia.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ulbra: 1998
Carlos Barbosa: 2001
Carlos Barbosa: 2001
Kairat Almaty: 2005, 2006, 2007, 2008, 2009
  • Coppa del Kazakistan: 5
Kairat Almaty: 2005, 2006, 2007, 2008, 2009
Dinamo Mosca: 2013

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Categoria portieri: 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ AGLA Futsal Awards 2013, ecco l'erede di Mammarella: vince Gustavo calcioa5anteprima.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]