Gurkha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Monumento al soldato Gurkha in Horse Guards Avenue, prospiciente il Ministero della Difesa, nella Città di Westminster a Londra.

Gurkha o Gorkha o Ghurka (Nepalese: गोर्खा) sono un popolo del Nepal[1] e dell'India Settentrionale, che prende il nome dal guru-guerriero hindu dell'VIII secolo Gorakhnath. Il suo discepolo Bappa Rawal, principe Shailadhish, fondò la Casa di Mewar in Rajasthan. Successivamente i discendenti di Bappa Rawal si spostarono ancora più a est e fondarono la casa di Gorkha, che divenne Regno del Nepal. Il Distretto di Gorkha è uno dei 75 distretti del moderno Nepal.

I Gurkha sono meglio conosciuti per la loro storia nei reggimenti Gorkha dell'Esercito indiano, nella Brigata Gurkha e i Royal Gurkha Rifles del British Army e nell'Esercito nepalese

La parola Gorkha deriva dalle parole Pracrite "gao rakkha" (letteralmente protettore delle mucche). Questo termine fu usato dal Guru Gorakhnath, capo spirituale dei Gorkha, come nome per i suoi discepoli.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "I Gurkha rappresentano la maggioranza della popolazione nel distretto di Darjeeling del West Bengal e Sikkim." Debnath, Monojit; Tapas K. Chaudhuri *Study of Genetic Relationships of Indian Gurkha Population on the basis of HLA — A and B Loci Antigens" International Journal of Human Genetics, 6(2): 159–162 (2006)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]