Gunther Stent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gunther S. Stent (Berlino, 28 marzo 1924Haverford, 12 giugno 2008) è stato un chimico e biologo tedesco naturalizzato statunitense.

Nato a Berlino come "Günter Siegmund Stensch" da una famiglia ebrea benestante, il nome venne cambiato dopo la fuga negli Stati Uniti (nel 1940 a Chicago). Nel 1948 conseguì il dottorato in chimica fisica presso l'università dell'Illinois. Fu uno dei principali scienziati appartenenti al "gruppo del fago", passato allo studio della biologia e della genetica e uno dei fondatori della nascente biologia molecolare. Noto anche per i suoi studi sul metabolismo dei batteri e sulla neurobiologia delle sanguisughe, e per i suoi scritti sulla storia e la filosofia della biologia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Cairns, Gunther S. Stent; James D. Watson, Phage And the Origins of Molecular Biology, The Centennial Edition, Cold Spring Harbor Laboratory Press, 2007.
  • (EN) Samuel Barondes, Gunther S. Stent in Proceedings of the American Philosophical Society, vol. 154, nº 1, 2010, pp. 113-116.

Controllo di autorità VIAF: 84980960 LCCN: n80015463