Guillaume François Antoine marchese de l'Hôpital

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
il marchese de l'Hôpital

Guillaume François Antoine de Sainte Mesme, marchese de l'Hôpital, o de l'Hospital (Parigi, 1661Parigi, 2 febbraio 1704), è stato un matematico francese, studioso del calcolo infinitesimale.

Egli è conosciuto principalmente per la formula, che porta il suo nome, che permette di calcolare il limite di funzione indeterminata della forma f(x)/g(x) dove i limiti di f(x) e g(x) tendono entrambi a zero o a infinito.

De l'Hôpital intraprese inizialmente la carriera militare ma, soffrendo di deficienza visiva, optò per gli studi matematici. Nel 1696 pubblicò il primo manuale di calcolo differenziale che sia mai stato stampato: Analyse des infiniment petits pour l'intelligence des lignes courbes (Analisi degli infinitamente piccoli per la comprensione delle linee curve). Fu in questo libro che venne pubblicata per la prima volta la nota regola di de l'Hôpital. La scoperta però è probabilmente dovuta a Johann Bernoulli, sulle cui lezioni si basava in buona parte il libro di l'Hôpital. Molte fonti riportano addirittura che de l'Hôpital sarebbe stato allievo di Bernoulli.

Nel 1694 i due matematici stilarono un accordo in base al quale de l'Hôpital avrebbe pagato annualmente a Bernoulli un compenso di 300 franchi per risolvere problemi matematici. Tale accordo stabiliva però che Bernoulli non rivendicasse alcun diritto su tali risoluzioni e, ovviamente, che il patto rimanesse segreto. Nel 1704 dopo la morte di de l'Hôpital, Bernoulli rivelò il patto al mondo intero. Nel 1922 furono trovati documenti che avallavano la sua confessione.

De l'Hôpital è chiamato indistintamente "l'Hospital" e "l'Hôpital". Il marchese era solito usare la forma con la 's'; comunque la lingua francese ha eliminato questa lettera (che è muta in tale lingua) e ha aggiunto un accento circonflesso alla vocale precedente. Negli ultimi anni si è sviluppata una diàtriba sul fatto che de l'Hopital fosse un conte o un marchese; questa rimane una questione tuttora in sospeso.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 66476884 LCCN: n86809076

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica