Guido Pepoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guido Pepoli
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalnobishopCOAPioM.svg
Incarichi ricoperti Cardinale diacono dei Santi Cosma e Damiano
Cardinale diacono di Sant'Eustachio
Cardinale presbitero di San Biagio dell'Anello
Cardinale presbitero di San Pietro in Montorio
Nato 6 maggio 1560
Creato cardinale 20 dicembre 1589 da papa Sisto V
Deceduto giugno 1599

Guido Pepoli (6 maggio 1560Roma, giugno 1599) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Venne creato cardinale da papa Sisto V il 20 dicembre 1589 e ricoprì la carica di tesoriere di Sua Santità.

Dal 15 gennaio 1590 al 6 febbraio 1592 fu cardinale diacono dei Santi Cosma e Damiano e, in seguito, di Sant'Eustachio, fino al 12 giugno 1595. Fu poi cardinale presbitero di San Biagio all'Anello e, succedendo al cardinale Costanzo da Sarnano, l'8 giugno 1596 divenne cardinale di San Pietro in Montorio, fino alla morte, avvenuta nel giugno del 1599, quando il Pepoli aveva solo 39 anni. La sua salma venne inumata nella chiesa di San Biagio dell'Anello, in Roma.

Conclavi[modifica | modifica wikitesto]

Durante il suo periodo di cardinalato, Guido Pepoli partecipò ai seguenti conclavi:

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Cardinale diacono dei Santi Cosma e Damiano Successore CardinalCoA PioM.svg
Federico Borromeo 15 gennaio 1590 - 6 febbraio 1592 Flaminio Piatti
Predecessore Cardinale diacono di Sant'Eustachio Successore CardinalCoA PioM.svg
Alessandro Damasceni Peretti 6 febbraio 1592 - 12 giugno 1595 Girolamo Mattei
Predecessore Cardinale presbitero di San Biagio dell'Anello Successore CardinalCoA PioM.svg
Ippolito de' Rossi 12 giugno 1595 - 8 gennaio 1596 Fernando Niño de Guevara
Predecessore Cardinale presbitero di San Pietro in Montorio Successore CardinalCoA PioM.svg
Costanzo da Sarnano 8 gennaio 1596 - giugno 1599 Anselmo Marzato
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie