Guglielmo II di Hainaut

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guglielmo II di Hainaut, incisione del XVI secolo

Guglielmo II d'Avesnes, detto "l'Ardito" (1307Stavoren, 26 settembre 1345), fu conte di Hainaut, e conte d'Olanda e Zelanda col nome di Guglielmo IV, dal 1337 al 1345.

Era figlio di Guglielmo I di Hainaut, e di Giovanna di Valois.

In gioventù andò in pellegrinaggio in Terrasanta e combatté i Mori in Spagna. Quando nel 1337 succedette al padre, questi era in procinto di organizzare una lega contro il regno di Francia, a sostegno di suo genero Edoardo III d'Inghilterra[1] che ne rivendicava il trono e si accingeva a scatenare la guerra dei cent'anni.

Quando anche l'imperatore Ludovico il Bavaro[2] scese in campo a favore dell'Inghilterra, Guglielmo fu costretto in un primo momento temporeggiare fra le due parti, trovandosi ad essere contemporaneamente vassallo del re di Francia e dell'imperatore. Infine si unì alle forze inglesi, a causa della condotta di Filippo VI di Francia nei suoi riguardi; si impegnò completamente nella guerra e si guadagnò il soprannome di "Ardito".

Il re di Francia, per mezzo di sua sorella Giovanna di Valois, che di Guglielmo era madre, ottenne una tregua con l'Hainaut, tregua che Guglielmo sfruttò per partecipare ad una delle Crociate del Nord, in Prussia, a fianco dell'Ordine Teutonico; al ritorno si trovò a dover pacificare la Frisia (in parte dipendente dai conti d'Olanda) in rivolta, e fu ucciso in uno scontro coi ribelli.

Matrimonio e discendenza[modifica | modifica sorgente]

Sposò nel 1334 Giovanna, duchessa di Brabante e di Limburgo, da cui ebbe un solo figlio, Guglielmo, morto in giovane età. Alla sua morte i titoli passarono a sua sorella minore Margherita.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il sovrano inglese aveva infatti sposato nel 1328 Filippa di Hainaut, figlia di Guglielmo I
  2. ^ A sua volta genero di Guglielmo I, quindi cognato di Guglielmo II, avendo sposato Margherita II di Hainaut

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Général baron Guillaume, «Guillaume II», Académie royale de Belgique, Biographie nationale, vol. 8, p. 478-480
Predecessore Conte di Hainaut Successore Hainaut Modern Arms.svg
Guglielmo I 1337 - 1345 Ludovico il Bavaro
con Margherita II
Predecessore Conte d'Olanda Successore Counts of Holland Arms.svg
Guglielmo II 13371345 Ludovico il Bavaro
con Margherita II
Predecessore Conte di Zelanda Successore Coatofarmszeeland.PNG
Guglielmo II 13371345 Ludovico il Bavaro
con Margherita II