Guglielmo Francesco d'Asburgo-Teschen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guglielmo Francesco
d'Asburgo-Teschen
Guglielmo Francesco d'Asburgo-Teschen.
Guglielmo Francesco d'Asburgo-Teschen.
Arciduca d'Austria
Nome completo Wilhelm Franz Karl von Habsburg-Teschen
Trattamento Sua altezza imperiale e reale
Onorificenze Arciduca d'Austria
Altri titoli Arciduca d'Austria
Principe reale di Ungheria
Principe reale di Boemia
Principe reale di Toscana
Principe reale di Croazia e Slavonia
Nascita Vienna, 21 aprile 1827
Morte Weikersdorf am Steinfelde, 29 luglio 1894
Luogo di sepoltura Cripta Imperiale, Vienna
Dinastia Asburgo-Teschen
Padre Carlo d'Asburgo-Teschen
Madre Enrichetta di Nassau-Weilburg
Religione Cattolica

Guglielmo Francesco Carlo d'Asburgo-Teschen (Vienna, 21 aprile 1827Weikersdorf am Steinfelde, 29 luglio 1894) fu Arciduca d'Austria e Feldmaresciallo austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia di Carlo d'Asburgo-Teschen vincitore delle Battaglia di Aspern-Essling, padre di Guglielmo Francesco rappresentato con la frusta sulla sinistra, 1832, di Johann Ender.

Guglielmo era figlio dell'arciduca Carlo d'Asburgo-Teschen e della principessa Enrichetta di Nassau-Weilburg, e ricevette per questo egli stesso il titolo di Arciduca.

Egli prese parte alle guerre in Italia tra il 1848 ed il 1849 e nel 1859 venne nominato Commissario Supervisore d'Artiglieria. Nel 1862 divenne governatore della fortezza di Magonza e nel 1864 Ispettore Generale dell'artiglieria austriaca e venne nominato Feldmaresciallo Luogotenente. Nel 1866, alla Battaglia di Königgrätz, venne ferito e ricevette la medaglia al valore.

Fu, tra le altre cose, Gran Maestro dell'Ordine Teutonico dal 1863 alla propria morte.

Morì il 29 luglio 1894 a Weikersdorf, senza essersi mai sposato e senza lasciare eredi.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Guglielmo Francesco d'Asburgo-Teschen Padre:
Arciduca Carlo, Duca di Teschen
Nonno paterno:
Leopoldo II d'Asburgo-Lorena
Bisnonno paterno:
Francesco I di Lorena
Trisnonno paterno:
Leopoldo di Lorena
Trisnonna paterna:
Elisabetta Carlotta di Borbone-Orléans
Bisnonna paterna:
Maria Teresa d'Austria
Trisnonno paterno:
Carlo VI d'Asburgo
Trisnonna paterna:
Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel
Nonna paterna:
Maria Ludovica di Borbone-Spagna
Bisnonno paterno:
Carlo III di Spagna
Trisnonno paterno:
Filippo V di Spagna
Trisnonna paterna:
Elisabetta Farnese
Bisnonna paterna:
Maria Amalia di Sassonia
Trisnonno paterno:
Augusto III di Polonia
Trisnonna paterna:
Maria Giuseppa d'Austria
Madre:
Enrichetta di Nassau-Weilburg
Nonno materno:
Federico Guglielmo, Duca di Nassau
Bisnonno materno:
Carlo Cristiano, Principe di Nassau-Weilburg
Trisnonno materno:
Carlo Augusto, Principe di Nassau-Weilburg
Trisnonna materna:
Principessa Augusta Federica di Nassau-Idstein
Bisnonna materna:
Carolina d'Orange-Nassau
Trisnonno materno:
Guglielmo IV, Principe di Orange
Trisnonna materna:
Anna, Principessa Reale
Nonna materna:
Luisa Isabella di Kirchberg
Bisnonno materno:
Giorgio, Langravio di Kirchberg, Conte di Sayn-Hachenburg
Trisnonno materno:
Guglielmo Luigi, Landgrave of Kirchberg
Trisnonna materna:
Contessa Luisa di Dhaun
Bisnonna materna:
Contessa Elisabetta Augusta Reuss di Greiz
Trisnonno materno:
Enrico XI, Principe Reuss di Greiz
Trisnonna materna:
Corradina Eleonora, Principessa Reuss di Köstritz
Guglielmo Francesco d'Asburgo-Teschen
21/4/1827 - 23/7/1894
Nato a Vienna
Morto a Weikersdorf am Steinfelde
Etnia austriaca
Dati militari
Paese servito Impero Austro Ungarico
Ferite almeno una
Battaglie Battaglia di Königgrätz

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Teutonico - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Teutonico

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Gran Maestro dell'Ordine Teutonico Successore Coat of arms of the Teutonic Order.png
Massimiliano d'Asburgo-Este 1863-1894 Eugenio Ferdinando Pio d'Asburgo-Teschen

Controllo di autorità VIAF: 70032032