Guglielmo Francesco d'Asburgo-Teschen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg
Guglielmo Francesco d'Asburgo-Teschen.

Guglielmo Francesco Carlo d'Asburgo-Teschen (Vienna, 21 aprile 1827Weikersdorf am Steinfelde, 29 luglio 1894) fu Arciduca d'Austria e Feldmaresciallo austriaco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Guglielmo era figlio dell'arciduca Carlo d'Asburgo-Teschen e della principessa Enrichetta di Nassau-Weilburg, e ricevette per questo egli stesso il titolo di Arciduca.

Egli prese parte alle guerre in Italia tra il 1848 ed il 1849 e nel 1859 venne nominato Commissario Supervisore d'Artiglieria. Nel 1862 divenne governatore della fortezza di Magonza e nel 1864 Ispettore Generale dell'artiglieria austriaca e venne nominato Feldmaresciallo Luogotenente. Nel 1866, alla Battaglia di Königgrätz, venne ferito e ricevette la medaglia al valore.

Fu, tra le altre cose, Gran Maestro dell'Ordine Teutonico dal 1863 alla propria morte.

Morì il 29 luglio 1894 a Weikersdorf, senza essersi mai sposato e senza lasciare eredi.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Teutonico - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Teutonico

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Gran Maestro dell'Ordine Teutonico Successore Coat of arms of the Teutonic Order.png
Massimiliano d'Asburgo-Este 1863-1894 Eugenio Ferdinando Pio d'Asburgo-Teschen

Controllo di autorità VIAF: 70032032