Guglielmina Luisa di Anhalt-Bernburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Anhalt-Bernburg
Ascania
Wappen Freistaat Anhalt.png

Alessio Federico Cristiano
Alessandro Carlo
Leopoldo IV di Anhalt-Dessau
Modifica
Principessa Guglielmina Luisa di Anhalt-Bernburg.

Guglielmina Luisa di Anhalt-Köthen (Ballenstedt, 30 ottobre 1799Eller, 9 dicembre 1882) fu una nobile dell'Anhalt-Bernburg e principessa prussiana dal 1817..

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlia di Alessio Federico Cristiano di Anhalt-Bernburg, duca di Anhalt-Bernburg dal 1806 al 1834, e della prima moglie Maria Federica d'Assia-Kassel.

Nel 1817 i suoi genitori divorziarono. Suo padre si risposò altre due volte.

Venne data in sposa ad un membro della famiglia reale prussiana, al principe Federico Guglielmo Ludovico di Prussia, il cui nonno era Federico Guglielmo II di Prussia. Il matrimonio, che sanciva l'unione delle due grandi dinastie degli Ascanidi e degli Hohenzollern, venne celebrato a Ballenstedt il 21 novembre 1817[1].

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Guglielmina Luisa diede al marito due figli[2]:

  • Federico Guglielmo Ludovico Alessandro (Berlino, 21 giugno 1820-Berlino, 4 gennaio 1896);
  • Federico Guglielmo Giorgio Ernesto (Düsseldorf, 12 febbraio 1826-Berlino, 2 maggio 1902).

Rimase vedova il 27 luglio 1863 e morì diciannove anni dopo il marito.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ascania 8
  2. ^ Hohenzollern 4

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie