Guerriero americano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guerriero americano
Titolo originale American Ninja
Paese di produzione USA
Anno 1985
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere arti marziali
Regia Sam Firstenberg
Soggetto Gideon Amir e Avi Kleinberger
Sceneggiatura Paul De Mielche
e James R. Silke
Produttore Yoram Globus, Menahem Golan
Fotografia Hanania Baer
Montaggio Michael J. Duthie
e Marcus Manton
Musiche Michael Linn
Scenografia Adrian Gorton
Interpreti e personaggi

Guerriero americano è un film del 1985, diretto da Sam Firstenberg.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Joe Armstrong è un soldato americano che si ritrova nelle Filippine come punizione per i guai commessi. È molto scontroso e non ha rispetto per l'autorità, così da attirarsi addosso l'antipatia dei proprî commilitoni.

Durante una missione di trasporto armi, il convoglio militare viene attaccato da un gruppo di ribelli, addestrati nell'arte marziale del ninjutsu da un misterioso Ninja nero, i quali cercano di rubare le armi e di rapire la figlia del Colonnello Hickock che viaggia con i militari. Interviene così Joe, che dà sfoggio di un'ampia conoscenza del ninjutsu, tanto da impedire il rapimento della ragazza.

Tornato alla base, però, scopre che tutti i suoi commilitoni sono stati uccisi dai ninja, così che i superiori si convincono che Joe non sia un eroe bensì un traditore. Come se non bastasse, il trafficante d'armi Ortega, visti falliti i suoi piani, decide di mandare un plotone di ninja ad uccidere Joe.

Il film[modifica | modifica wikitesto]

Malgrado la scarsa qualità tecnica ed artistica, il film diviene in breve tempo un film culto fra gli appassionati del genere, tanto da vedere ben 4 seguiti (di cui il primo però resta sicuramente il migliore).

Il film lancia l'allora trentunenne Michael Dudikoff che, malgrado abbia studiato psicologia infantile, si ritrova star di film d'azione. La sua preparazione atletica è minima, e la conoscenza del Ninjutsu meno che basilare, ma il coreografo dei combattimenti Mike Stone è riuscito lo stesso a creare dei buoni combattimenti.

L'attore giapponese Tadashi Yamashita, che in questo film interpreta il Ninja nero, ritornerà come attore e coreografo dei combattimenti nell'ultimo episodio della saga, Guerriero americano 5.

Il film, girato fra l'ottobre ed il dicembre del 1984 interamente nelle Filippine, esce in America il 30 agosto 1985.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema