Guanlong wucaii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Guanlong
Stato di conservazione: Fossile
Guanlong wucaii feathered.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Superfamiglia Tyrannosauroidea
Genere Guanlong
Nomenclatura binomiale
Guanlong wucaii
Xu et al., 2006

Guanlong wucaii (in cinese 冠龙五彩, trascriz. pinyin guānlóng wŭcái), che significa "drago coronato dai cinque colori", è una specie di dinosauro carnivoro descritta nel 2006 e proveniente da depositi della prima parte del Giurassico superiore della Cina.

Un tirannosauro crestato[modifica | modifica wikitesto]

Ricostruzione della testa di Guanlong wucaii

Lungo circa tre metri e alto poco più di un metro, questo dinosauro è uno dei primi esempi conosciuti di tirannosauroide, ovvero quella superfamiglia di dinosauri teropodi di cui fa parte il famosissimo Tyrannosaurus rex. I resti di Guanlong, infatti, sono stati rinvenuti in terreni antichi 160 milioni di anni (età Oxfordiano). Guanlong condivide con i suoi discendenti più noti molti tratti, ma possiede anche caratteristiche decisamente insolite, a cominciare da una strana cresta presente sul capo. Inoltre, diversamente dai tirannosauridi veri e propri, Guanlong aveva lunghe zampe anteriori terminanti in tre dita artigliate. Nonostante la cresta, l'aspetto di Guanlong richiama molto quello del suo successivo parente Dilong, e come quest'ultimo potrebbe essere stato ricoperto da uno strato di piume primitive. L'ambiente in cui viveva Guanlong era abitato da un altro dinosauro carnivoro dotato di una cresta simile ma non strettamente imparentato, Monolophosaurus.

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Dal momento che Guanlong è stato scoperto in Cina, gli scienziati che lo descrissero hanno scelto per lui un nome di origine cinese. Guanlong infatti deriva dalle parole cinesi che stanno per "corona" e "drago", in chiaro riferimento alla cresta. L'epiteto specifico, invece, significa "cinque colori" e si riferisce ai colori delle rocce di Wucaiwan, ovvero il territorio dagli strati multicolori dove sono stati rinvenuti gli scheletri.

Resti fossili[modifica | modifica wikitesto]

Fino ad ora, Guanlong è conosciuto per due ritrovamenti. L'olotipo è uno scheletro adulto quasi completo, parzialmente articolato. Un altro esemplare, un individuo immaturo, è conosciuto attraverso uno scheletro totalmente articolato. La cresta sullo scheletro giovanile è decisamente più piccola e limitata alla porzione anteriore del muso, mentre l'adulto ha una cresta più grande ed estesa. Le creste di entrambi gli esemplari sono sottili strutture, particolarmente delicate, che probabilmente servivano come display intraspecifico e forse erano ricoperte da vivaci colori.

Nella cultura popolare[modifica | modifica wikitesto]

  • Un branco di Guanlong appaiono nel film d'animazione L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri, del 2009. Tuttavia gli animali rappresentati nel film, come afferma lo stesso disegnatore Peter de Sève, sono più simili a Velociraptor.[1]
  • Il Guanlong appare anche nel documentario della National Geographic, "La Pompei dei Dinosauri", dove viene descritto come il massimo predatore del suo habitat.
  • Una coppia di Guanlong appare anche nel recente documentario Il regno dei Dinosauri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wloszczyna, S. (2009). "'Ice Age' warms up to dinosaurs in third installment." USA Today, 30-JUN-2009.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Xu, X., Clark, J.M., Forster, C. A., Norell, M.A., Erickson, G.M., Eberth, D.A., Jia, C., and Zhao, Q., A basal tyrannosauroid dinosaur from the Late Jurassic of China in Nature, vol. 439, 2006, pp. 715-718.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri