Grunewald (foresta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grunewald (Neuer Schildhornweg)

La Foresta di Grunewald (o semplicemente Grunewald, "foresta verde") è, con i suoi 3.000 ettari di estensione, la maggiore foresta cittadina di Berlino.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il Grunewald (appartenente per la maggior parte al quartiere omonimo) si estende lungo la riva orientale dell'Havel, nella zona occidentale di Berlino.

Lambisce, verso nord, la Fiera di Berlino (Messe Berlin) e la torre della radio (Berliner Funkturm).

Comunicazioni[modifica | modifica sorgente]

Il Grunewald è agilmente raggiungibile tramite la linea S7 della S-Bahn, dalla stazione omonima.

L'autostrada A 115 (AVUS), affiancata alla ferrovia e alla S-Bahn, attraversa l'intera foresta.

Ambiente[modifica | modifica sorgente]

Tramonto a Schlachtensee (1895) (Walter Leistikow)

L'ambiente naturale del Grunewald presenta un'estesa foresta, principalmente di conifere e betulacee. Varie aree sono protette (Naturschutzgebiet) ed interdette agli avventori, ospitando una variegata fauna, principalmente di anfibi ed uccelli).

Oltre al fiume Havel, che per i berlinesi rappresenta una vera e propria zona balneare, il Grunewald è contornato da vari laghi e stagni. Lungo il confine occidentale della foresta, collegati dal corso del torrente Fenngraben, vi sono lo Schlachtensee, il Krumme Lanke, il Grunewaldsee, e gli stagni di Riemeisterfenn e Hundekehlesee. Altri piccoli stagni interni alla foresta sono il Teufelsee, il Pechsee ed il Barssee.

Il Grunewald conta 2 isole sul fiume Havel: Schwanenwerder (unita tramite strada) e Lindwerder.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Info su mymovies.it

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]