Ground Control

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ground Control
Titolo originale Ground Control
Sviluppo Massive Entertainment
Pubblicazione Sierra On-Line
Data di pubblicazione ColoredBlankMap-World-10E.svg 1 giugno 2000
Genere Strategia in tempo reale
Modalità di gioco Singleplayer, multiplayer online
Piattaforma Microsoft Windows
Supporto CD-ROM, Download Internet
Fascia di età ELSPA: 15+
ESRB: T
OFLC (AU): G8+
Espansioni Ground Control: Dark Conspiracy
Seguito da Ground Control II: Operation Exodus

Ground Control è un videogioco di strategia in tempo reale sviluppato dalla Massive Entertainment. Include la grafica 3D e una telecamera libera, cosa che permette l'angolazione da ogni angolo della posizione attuale nelle missioni.

Il gioco include l'utilizzo di unità come carri armati, hovercraft, aircraft e artiglieria. Queste vengono aggiunte alla missione come rinforzi iniziali, ma non se ne può aggiungere altri durante la missione, quindi bisogna costruire un'armata unita all'attenzione per completare la missione attuale. In ogni caso, si può scegliere se organizzarsi da solo la propria armata o lasciare che lo faccia il computer.

Le unità delle due fazioni hanno delle proprie caratteristiche: la Corporazione Crayven ha molte unità basate sull'utilizzo di proiettili e sui movimenti; l'Ordine della Nuova Alba possiede unità dall'armatura pesante, e anche la possibilità di potenziare velocità e mobilità, ma anche usare degli attacchi dall'alto potenziale di danni.

Dopo l'uscita del sequel Ground Control II: Operation Exodus, l'originale Ground Control è stato reso gratuito al pubblico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 25° secolo dopo la terza guerra mondiale, l'umanità rinata dal suo quasi totale annientamento, è ora governata da potenti mega-corporazioni che hanno iniziato a colonizzare molti pianeti della galassia scontrandosi nel loro dominio con l'Ordine della Nuova Alba, un ordine religioso formato da guerrieri.

Nel gioco impersoneremo il maggiore Sarah Parker al servizio della Crayven Corporation, impegnata a combattere le forza dell'Ordine della Nuova Alba per la conquista del pianeta Krig-7B dove sono stati ritrovati importanti artefatti alieni, la cui tecnologia potrebbe cambiare le sorti della guerra.

Meccaniche di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Espansioni e sequel[modifica | modifica wikitesto]

L'espansione Ground Control: Dark Conspiracy è stata rilasciata per il gioco. Essa include una nuova fazione, i Mercenari Fenice, con le sue 15 ulteriori missioni che espandono la trama. I due giochi sono usciti nel 2001 con un bundle chiamato Ground Control Anthology.

Il sequel Ground Control II: Operation Exodus possiede una nuova storyline, e anche un modo più rapido per inviare rinforzi, aggiungibili anche alla missione. Altrettanto significante è stata l'aggiunta di punti di controllo (cioè le Zone d'Atterraggio e le Postazioni Vittoria) e una forma di economia, cioè i Punti Acquisizione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi