Griselda Siciliani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Griselda Siciliani

Griselda Siciliani (San Carlos de Bariloche, 2 aprile 1978) è un'attrice argentina.

È conosciuta principalmente per essere stata nel cast protagonista della telenovela "Il mondo di Patty", "Para vestir santos - A proposito di single" e "Farsantes" oltre che per aver ricevuto alcune candidature e premi ai Premi Martín Fierro e Premio Clarín.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1978 a San Carlos de Bariloche, studia già all'età di dieci anni danza alla "Escuela Nacional de Danzas" oltre che studiare teatro e canto: il primo insieme a Hugo Midón[1]. La sua carriera teatrale inizia nel 1997 con l'opera teatrale "Lo mejor de Los Muvis" nel Teatro Lasalle[2]. Nel 2003 prende parte a "La danza cansa" e "De Protesta"[3]. Dal 2004 al 2005 collabora insieme a Virginia Kaufmann per la rappresentazione teatrale "Tan modositas sempre", facente parte della "Chècalo Enntertanment" creata dalla Siciliani, Kaufmann (solo per alcuni spettacoli) e Paulina Siciliani oltre che Pablo Garcia. La Chècalo produrrà altre opere negli anni successivi[4].

Nel 2005 appare per la prima volta in televisione nella telenovela Sin código dove partecipa con il personaggio di Flor. Grazie a questo ruolo ha potuto vincere due premi come rivelazione della'nno al Martín Fierro e al Premio Clarín. Inoltre ha preso parte a Revista Nacional, in teatro, per Pol-ka Producciones[5]. Ha posato anche per l'edizione argentina di Playboy, ma lei non era soddisfatta dell'operato[6]. Nel 2006 è Débora Quesada in Sos mi vida[7]. Nello stesso anno è in teatro con Sweet Charity e Hermosura, in quest'ultima come rimpiazzo all'attrice Mayra Bonard[8]. Partecipa poi come protagonista alle due serie della telenovela Il mondo di Patty, dove è la madre della protagonista, Carmen. Il personaggio è stato ripreso in seguito anche per i vari musical svolti fino al 2009 sempre dalla Siciliani. Nella serie l'attrice ha potuto cantare due canzoni dal titolo Tarde de Otono[9] e Fruta preferida[10], contenute nei vari album pubblicati dalla serie tra il 2007 il 2010.

Nel 2009 è la protagonista dell'opera teatrale "Corazón idiota" insieme a Carla Peterson, dove interpreta Evelyn, un'artista particolare e partecipa anche a "La forma de las cosas"[2]. Ha anche fatto un'apparizione nella serie televisiva Tratame bien col ruolo di Denise. Nel 2010 è stata protagonista della serie Para vestir santos insieme a Celeste Cid e Gabriela Toscano e che gli ha permesso di ricevere una candidatura al Premio Martín Fierro di quell'anno[11]. Partecipa poi alla prima stagione Los únicos nuovamente nel cast protagonista sostituita in seguito per alcune tappe del tour teatrale da Gimena Accardi[12]. Nel 2013 recita in Farsantes[13] e l'anno successivo prende parte, per la prima volta, ad una produzione Underground Producciones dal titolo "Viudas e hijos del Rock & Roll"[14].

Dal 2008 è fidanzata con il collega Adriàn Suar. Nel 2012 è nata la sua prima figlia, Margarita, avuta da questa relazione.[15].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Griselda Siciliani

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Griselda Siciliani è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Griselda Siciliani, alternativateatral.com. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  2. ^ a b (ES) Griselda Siciliani, eltrecetv.com. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  3. ^ (ES) Griselda Siciliani, nuestrosactores.com.ar. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  4. ^ (EN) About, checalo.com.ar. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  5. ^ (ES) Griselda Siciliani vs. Eugenia Tobal: ¿a cuál preferís? in La Nación, lanacion.com.ar. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  6. ^ (ES) Soy muy fantasiosa, clarin.com. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  7. ^ María Ana Rago, Carla Peterson & Griselda Siciliani: las chicas van por mas, clarin.com, 16 luglio 2007. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  8. ^ (ES) Hermosura, imaginacionatrapada.com.ar. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  9. ^ Griselda Siciliani: Carmen canta “Tarde de Otono”, video!, ilmondodipatty.it. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  10. ^ Kika, Fruta Preferida: testo, traduzione e karaoke di Patty 2!, ilmondodipatty.it, 10 febbraio 2010. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  11. ^ a b (ES) Martín Fierro: "Para vestir santos", la gran ganadora, notio.com.ar. URL consultato il 7 agosto 2012. [collegamento interrotto]
  12. ^ (ES) Reemplazo confirado para Griselda Sicilian en Los ùnicos, haceinstantes.net.
  13. ^ (ES) Griselda Siciliani se puso pelirroja para Farsantes. URL consultato il 3 aprile 2013.
  14. ^ (ES) ¿Griselda Siciliani se va a Telefe?: "A Adrián no le molesta para nada", ciudad.com.ar, 8 febbraio 2014. URL consultato il 27 giugno 2014.
  15. ^ (ES) ciudad.com, Nació Margarita, la hija de Adrián Suar y Griselda Siciliani, ciudad.com.ar, 15 giugno 2012.
  16. ^ (ES) Silvina Lamazares, Maradona y Alcón, los dos grandes de la noche, clarin.com, 20 dicembre 2005. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  17. ^ Griselda Siciliani, la entrañable Flor, clarin.com, 21 dicembre 2005. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  18. ^ Premio Martin Fierro 05, solomardelplata.com.ar. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  19. ^ (ES) Todos los nominados de la TV para el Martin Fierro 2007, asteriscos.tv, 13 maggio 2008. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  20. ^ (ES) Ya están los nominados por APTRA para los Martin Fierro, asteriscos.tv, 20 aprile 2009. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  21. ^ (ES) Premios Martín Fierro 2011: Los Nominados, urgente24.com, 18 aprile 2012. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  22. ^ (ES) Griselda Siciliani y Natalia Oreiro se emocionaron con sus premios Martín Fierro 2014, diaadia.com.ar, 19 maggio 2014.
  23. ^ Griselda Siciliani, antoniogenna.net. URL consultato il 12 febbraio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]