Gregory Jarvis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gregory Bruce Jarvis
Gregory Jarvis (NASA).jpg
Specialista di Missione Hughens Aircraft
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Status Deceduto
Data di nascita 24 agosto, 1944
Data di morte 28 gennaio, 1986
Data della scelta 1984
Altre attività Ingegnere
Tempo nello spazio 17g 02h 43
Missioni


« Ricordiamo Gregory Jarvis. Su quello sventurato volo stava trasportando con lui una bandiera della sua Università di Buffalo, New York - un piccolo ricordo, disse, delle persone che aprirono il suo futuro[1] »
(Ronald Reagan)

Gregory Bruce Jarvis (Detroit, 24 agosto 1944Cape Canaveral, 28 gennaio 1986) è stato un astronauta statunitense.

Jarvis nacque nel Michigan, era sposato con Marcia Jarboe. Nel 1967 ha conseguito un bachelor of science in ingegneria elettronica all’Università di Buffalo e nel 1969 un master alla Northeastern University di Boston. Fra il 1969 ed il 1973 è stato nella USAF raggiungendo il grado di capitano.

Nel 1984 è stato scelto come specialista del Carico utile dalla NASA ed è stato inserito nell’equipaggio della missione STS-51-L del Challenger partito il 28 gennaio 1986 e disintegratosi 73 secondi dopo il lancio.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Congressional Space Medal of Honor - nastrino per uniforme ordinaria Congressional Space Medal of Honor

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ A president's eulogy. URL consultato il 10-08-2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN)