Grassroots (politica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un movimento grassroots o movimento di base è un movimento politico creatosi in modo autonomo e spontaneo all'interno di una comunità.

Il termine inglese, traducibile letteralmente come "radici dell'erba" rimanda al concetto di spontaneità del movimento che viene alimentato dal basso, a differenza dei movimenti politici o culturali creati e sostenuti da strutture di potere tradizionali. Movimenti di base sono spesso organizzazioni locali, sostenute dall'attività di volontariato dei suoi simpatizzanti.

Un movimento di base può al contrario alimentare e aiutare lo sviluppo dei movimenti politici tradizionali aggregando consensi e voti utili per gli obiettivi di questi ultimi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]