Grandia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grandia
Logo Grandia.gif
Il logo di Grandia
Sviluppo Game Arts
Pubblicazione ESP Software, SCEA, Ubisoft
Serie Grandia
Data di pubblicazione Saturn

Giappone 18 dicembre 1997
PlayStation
Giappone 24 giugno 1999
Flag of the United States.svg 30 settembre 1999
Flag of Europe.svg marzo 2000

Genere Videogioco di ruolo
Tema Fantasy, Steampunk
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Sega Saturn, PlayStation
Distribuzione digitale PlayStation Network
Supporto 2 CD
Seguito da Grandia II

Grandia è un videogioco di ruolo creato nel 1997 dalla software house Game Arts e racconta la storia di Justin, un ragazzo di 14 anni che sogna di diventare un avventuriero come suo padre, che gli ha lasciato in eredità una pietra proveniente da una civlità estinta tecnologicamente avanzata, nella cui ricerca scomparve misteriosamente.

Sistema di battaglia[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio di ogni battaglia apparirà, nella parte bassa dello schermo, una barra con dentro le icone dei personaggi del gruppo e i nemici che, col passare del tempo, andranno sempre più a destra in base alla loro velocità fino a che non raggiungono un apice di controllo che è vicino alla fine della barra. Quando un personaggio raggiunge l'apice di controllo, il tempo si ferma e si può pianificare per bene la propria mossa.

Le mosse base sono l'attacco e la posizione difensiva (tira fuori lo scudo, braccia davanti al petto...). Se si ordina di usare un oggetto, un'abilità o una magia, il personaggio dovrà prima eseguire una Preparazione che farà sì che il personaggio si concentri e faccia passare la sua icona nella barra dall'apice alla fine. Più il personaggio usa quell'abilità/magia, più veloce sarà a prepararsi le volte successive.

Sistema di progresso[modifica | modifica wikitesto]

Per guadagnare punti esperienza bisogna sempre sconfiggere i mostri nelle battaglie mantenendo il personaggio vivo; raggiunti i punti esperienza necessari per salire di livello, automaticamente, essi si azzereranno e il livello del personaggio salirà insieme ad alcuni parametri. Oltre a far salire le statistiche, però, quando il personaggio sale di livello fa aumentare l'esperienza necessaria per poter salire ancora. Ogni personaggio ha la sua crescita di esperienza da raggiungere diversa; certi personaggi saliranno di livello velocemente, altri moderatamente mentre altri addiritturà renderanno difficile la crescita con esperienza necessaria sempre più alta rispetto agli altri. Oltre ai punti esperienza, ci sono i Punti Abilità. Non si guadagnano sconfiggendo mostri, bensì attaccando e usando magie/abilità. Per ogni abilità/magia eseguita, si ricevono alcuni Punti Abilità inerenti a quell'elemento, es. con un'abilità d'acqua, si ricevono alcuni Punti abilità nella statistica Acqua; quando se ne accumulano 100, salirà il livello inerente a quella sezione. Si possono sbloccare ulteriori abilità/magie quando le abilità salgono di livello. Un'utile caratteristica dei Punti Abilità, inoltre, è quella di aumentare le statistiche base del personaggio in base al bonus dell'elemento allenato, es. il bonus dell'elemento acqua è +1 punti ferita.

Sonoro[modifica | modifica wikitesto]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora di Grandia è stata composta da Noriyuki Iwadare, noto per aver composto anche per la serie Lunar e, più recentemente, il videogioco Square Enix Radiata Stories. Questa colonna sonora contiene sia temi orchestrati che sintetizzati che variano di genere dalla new age alla classica fornendo all'ascoltatore molta varietà per uno di quei videogiochi che vengono considerati i migliori del loro genere. In particolare, Theme Of Grandia (che è possibile ascoltare nel filmato introduttivo del videogioco) è un esempio eccellente di come implementare diversi generi in una singola traccia.

Cast di doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Inglese[modifica | modifica wikitesto]

  • JustinSnazin Smith
  • Feena, Lilly – Angela Anderson
  • Sue, Saki – Blaney R. Aikman
  • Liete, Milda – Sharon Coleman
  • Tenente Leen – Nicole Weiss
  • Colonnello Mullen – Tim Bosley
  • Generale Baal, Guido – Scott Beers
  • Nicky, Ragazzino – Anthony Garcia Jr.
  • Mio – Christal Garcia
  • Nana – Maria H. Hernandez
  • Rapp – John W.

Giapponese[modifica | modifica wikitesto]

Seguiti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]