Grandezze radiometriche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le grandezze radiometriche, la cui misurazione è compito della radiometria, sono quelle grandezze fisiche relative alla radiazione elettromagnetica. Si distinguono in:

  • Energia radiante (radiant energy): è l'energia trasportata da un qualunque campo di radiazione elettromagnetica
  • Flusso radiante o flusso energetico (radiant flux): è l'energia radiante nell'unità di tempo (dunque potenza); è considerata la grandezza radiometrica fondamentale, sulla base della quale sono definite tutte le grandezze successive
    • viene indicato con Pe
    • l'unità di misura nel SI è il watt (W)
  • Emettenza radiante o emettenza energetica (radiant exitance): è il flusso radiante emesso da una sorgente estesa per unità di area
    • viene indicata con Me
    • l'unità di misura nel SI è il watt al metro quadrato (W/m2)
  • Irradianza o irradiamento (irradiance): è il flusso radiante incidente su una superficie per unità di area
    • viene indicata con Ee
    • l'unità di misura nel SI è il watt al metro quadrato (W/m2)
  • Intensità radiante o intensità energetica (radiant intensity): è il flusso radiante emesso da una sorgente puntiforme in una certa direzione per unità di angolo solido
    • viene indicata con Ie
    • l'unità di misura nel SI è il watt per steradiante (W/sr)
  • Radianza (radiance): è il flusso radiante emesso da una sorgente estesa per unità di angolo solido e per unità di area proiettata su un piano normale alla direzione considerata
    • viene indicata con Le
    • l'unità di misura nel SI è il watt allo steradiante per metro quadrato (W/(sr m2))

Ognuna di queste grandezze può essere considerata anche spettralmente, cioè lunghezza d'onda per lunghezza d'onda. In tal caso all'unità di misura va aggiunta l'unità di misura della lunghezza d'onda. Per esempio, se si sceglie come unità di lunghezza il nanometro (nm) l'irradianza spettrale ha unità di misura W/m2 nm, oppure se si sceglie come unità il metro, W/m3.

Per lo studio della percezione della luce e del colore, le grandezze radiometriche più importanti sono l'irradianza e la radianza. La radianza è importante per i seguenti motivi:

Ad ogni grandezza radiometrica corrisponde una grandezza fotometrica che è la rispettiva grandezza radiometrica valutata secondo la risposta del sistema visivo umano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Wyszecki, W.S. Stiles: Color Science: Concepts and Methods, Quantitative Data and Formulae Wiley 1982 (II ed.)
  • C. Oleari (a cura di): Misurare il colore Hoepli 1998
  • CIE: International Lighting Vocabulary 1970 (III ed.)
fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fisica