Grande città

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una grande città è una città con un numero di abitanti superiore a 100.000 unità. Il termine venne stabilito dall'Istituto internazionale di statistica nell'assemblea del 1887 a Roma[1]. Il termine analogo in inglese è large city o major city (in alcuni contesti semplicemente city o metropolis), in francese è grande ville, in tedesco è Großstadt. Una città piccola è detta cittadina, una città ancora più grande si chiama metropoli (solitamente con più di un milione di abitanti), mentre una città enorme con più di dieci milioni di abitanti (secondo altri la soglia è cinque milioni) è definita megalopoli.

In Italia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Comuni italiani per popolazione.

Le grandi città italiane sono attualmente 48 (dati ISTAT aggiornati al 30-06-2012); Giugliano in Campania è l'unica a non essere capoluogo di provincia.

In Francia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista dei comuni francesi con più di 50.000 abitanti.

In Francia le grandi città, o grande ville in francese, sono 39 (dati 2006), ma ben altre 16 città superano gli 80.000 abitanti. Parigi è dunque l'unica città a superare il milione di persone (2 181 371 abitanti), Marsiglia, infatti (seconda città francese per numero di abitanti) raggiunge gli 839.043 abitanti.

In Germania[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Grandi città della Germania.

In Germania ci sono 81 grandi città (dati 2008)[2], ma nel 2006 erano 82. Berlino è stata la città che ha subìto il maggior calo di popolazione: nel 1942 aveva 4,5 milioni di abitanti, la terza città del mondo dopo New York e Londra, dopo la Seconda guerra mondiale ne erano rimasti solo 2,8 milioni. Oggi ha 3,4 milioni di abitanti.

In Austria[modifica | modifica sorgente]

In Austria ci sono 5 grandi città (dati 2009): Vienna (1.678.271 abitanti), Graz (253.994 abitanti), Linz (189.122 abitanti), Salisburgo (147.732 abitanti) e Innsbruck (118.035 abitanti)[3].

In Svizzera[modifica | modifica sorgente]

In Svizzera ci sono 5 grandi città (dati 2009): Berna (122.925 abitanti), Zurigo (365.132 abitanti), Ginevra (183.287 abitanti), Basilea (164.937 abitanti) e Losanna (122.284 abitanti)[4].

In Svezia[modifica | modifica sorgente]

In Svezia ci sono 5 grandi città (dati 2005): Stoccolma (1.252.020 abitanti), Göteborg (510.491 abitanti), Malmö (258.020 abitanti), Uppsala (128.409 abitanti) e Västerås (107.005 abitanti)[5].

In Giappone[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista delle città del Giappone per popolazione.

In Giappone ci sono 109 città sopra i 100.000 abitanti e quindi definite grandi città, e 12 superano il milione di abitanti. Tokyo la città maggiore e capitale del Giappone supera addirittura i 10.000.000 di abitanti.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Joseph Körösi, Propositions de M. Körösi pour arriver à une comparabilité internationale des ouvrages de recensement in Bulletin de l'Institut international de statistique, vol. 2, nº 1, 16, p. 212. URL consultato il 2010-09-21.
  2. ^ Deutschland: Bundesland & Städte - Einwohnerzahlen & Karten. URL consultato il 21-09-2010.
  3. ^ Österreichs Städte in Zahlen. URL consultato il 21-09-2010.
  4. ^ Statistik des jährlichen Bevölkerungsstandes (ESPOP). URL consultato il 21-09-2010.
  5. ^ Folkmängd per tätort och småort per kommun 2005. URL consultato il 07-01-2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]