Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem 2012
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 23 aprile – 29 aprile
Edizione 12a
Superficie Terra rossa
Località Fes, Marocco
Campioni
Singolare
Paesi Bassi Kiki Bertens
Doppio
Rep. Ceca Petra Cetkovská / Russia Aleksandra Panova
Left arrow.svg 2011 2013 Right arrow.svg

Il Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem 2012 è stato un torneo femminile di tennis giocato sulla terra rossa. È stata la 12ª edizione del torneo che fa parte della categoria International nell'ambito del WTA Tour 2012. Si è giocato a Fes in Marocco dal 23 al 29 aprile 2012.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Giocatrice Nazionalità Ranking* Testa di serie
Spagna Spagna Anabel Medina Garrigues 26 1
Russia Russia Svetlana Kuznecova 27 2
Rep. Ceca Rep. Ceca Petra Cetkovská 30 3
Belgio Belgio Yanina Wickmayer 31 4
Romania Romania Simona Halep 42 5
Sudafrica Sudafrica Chanelle Scheepers 44 6
Rep. Ceca Rep. Ceca Klára Zakopalová 47 7
Israele Israele Shahar Peer 55 8
  • Ranking all'16 aprile 2012.

Altre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Giocatrici che hanno ricevuto una Wild card:

Giocatrici passate dalle qualificazioni:

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem 2012 - Qualificazioni singolare.

Campionesse[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem 2012 - Singolare.

Paesi Bassi Kiki Bertens ha superato in finale Spagna Laura Pous Tió per 7-5, 6-0.

  • È il primo titolo in carriera per la Bertens.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem 2012 - Doppio.

Rep. Ceca Petra Cetkovská / Russia Aleksandra Panova hanno sconfitto in finale Romania Irina-Camelia Begu / Romania Alexandra Cadanțu per 3-6, 7-65, [11-9].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]