Granata M67

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
M67
La M67b
La M67b
Descrizione
Tipo bomba a mano
Impiego antiuomo, offensiva
Utilizzatore principale United States Army, Canadian Forces Land Force Command, ed altri
Altre varianti M69 (blu) da esercitazione
Peso e dimensioni
Peso 400 g
Altezza 88 mm
Diametro 64 mm
Prestazioni
Vettori a mano
Testata 180 g
Spoletta M213 da 4 a 5,5 s
Esplosivo Composition B

FAS.org

voci di bombe presenti su Wikipedia

La M67 è una bomba a mano a frammentazione offensiva antiuomo attualmente in uso nella United States Army e la Canadian Forces Land Force Command, dove si chiama C13.

La granata sostituisce la M61 usata nella Guerra del Vietnam, che a sua volta sostituiva la bomba ad ananas Mk2.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La M67 ha un corpo rotondo, riempito di 180 g di Composition B, ed è relativamente leggera, facilitandone l'uso ed il lancio. è dotata di leva di sicura (o "cucchiaio") tenuto in posto da uno spinotto ad anello.

Uso[modifica | modifica sorgente]

Un normale soldato può lanciare questa granata a 30–40 m, ed ha una area letale effettiva di circa 15 m, ma i frammenti possono volare fino a 250 m, anche se a distanze superiori ai 20 m hanno basse probabilità di ferire. Per questo possono essere lanciate da un soldato privo di copertura, senza che venga notevolmente investito di frammenti (anche se è meglio lanciarle da dietro protezione).[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ M67 alla Army Study Guide

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra