Gran Premio motociclistico di Francia 1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francia GP di Francia 1970
196º GP della storia del Motomondiale
2ª prova su 12 del 1970
Data 17 maggio 1970
Nome ufficiale GP di Francia
Circuito Circuito Bugatti, Le Mans
Percorso 4,422 km
Circuito stradale
Clima sereno
Risultati
Classe 500
173º GP nella storia della classe
Distanza 35 giri, totale 154,770 km
Pole position Giro più veloce
Italia Giacomo Agostini Italia Giacomo Agostini
MV Agusta MV Agusta in 1' 54" 8 a 138,668 km/h
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Nuova Zelanda Ginger Molloy
Kawasaki
3. Italia Alberto Pagani
LinTo
Classe 250
172º GP nella storia della classe
Distanza 30 giri, totale 132,660 km
Pole position Giro più veloce
Australia Kel Carruthers Spagna Santiago Herrero
Yamaha OSSA in 1' 58" 1 a 134,794 km/h
Podio
1. Regno Unito Rodney Gould
Yamaha
2. Spagna Santiago Herrero
OSSA
3. Ungheria László Szabó
MZ
Classe 125
166º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 110,550 km
Pole position Giro più veloce
Spagna Angel Nieto Spagna Angel Nieto
Derbi Derbi in 2' 06" 5 a 125,843 km/h
Podio
1. Germania Ovest Dieter Braun
Suzuki
2. Svezia Börje Jansson
Maico
3. Germania Est Günter Bartusch
MZ
Classe 50
65º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 66,330 km
Pole position Giro più veloce
Spagna Angel Nieto Spagna Angel Nieto
Derbi Derbi in 2' 17" 4 a 115,860 km/h
Podio
1. Spagna Angel Nieto
Derbi
2. Paesi Bassi Aalt Toersen
Jamathi
3. Germania Ovest Rudolf Kunz
Kreidler
Classe sidecar
117º GP nella storia della classe
Distanza 25 giri, totale 110,550 km
Pole position Giro più veloce
Germania Ovest Klaus Enders Germania Ovest Klaus Enders
BMW BMW in 2' 04" 9 a 127,455 km/h
Podio
1. Germania Ovest Klaus Enders
BMW
2. Germania Ovest Georg Auerbacher
BMW
3. Germania Ovest Siegfried Schazu
BMW

Il Gran Premio motociclistico di Francia fu il secondo appuntamento del motomondiale 1970.

Si svolse il 17 maggio 1970 presso il Circuito Bugatti di Le Mans. Corsero tutte le categorie, meno la 350, sebbene essa fosse stata inizialmente prevista dalla FIM[1].

In 500 Giacomo Agostini ottenne la sua consueta vittoria, lasciando il secondo, il neozelandese Ginger Molloy, a quasi un minuto.

In 250 Rodney Gould approfittò del ritiro di Kel Carruthers (autore anche del giro più veloce) per vincere il suo primo GP.

In 125 seconda vittoria in carriera per Dieter Braun dopo quella di Abbazia l'anno precedente; il favorito Angel Nieto, infatti, fu costretto al ritiro. Lo spagnolo si rifece nella gara della 50.

Nei sidecar, vittoria per Klaus Enders, davanti al vincitore del precedente GP Georg Auerbacher.

Classe 500[modifica | modifica sorgente]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Giacomo Agostini MV Agusta 1h 09' 11" 3 15
2 Nuova Zelanda Ginger Molloy Kawasaki +48" 3 12
3 Italia Alberto Pagani LinTo +1' 00" 5 10
4 Italia Angelo Bergamonti Aermacchi +1' 13" 8 8
5 Irlanda del Nord Brian Steenson Seeley +1' 37" 2 6
6 Svizzera Gyula Marsovszky Kawasaki +1 giro 5
7 Regno Unito Alan Barnett Seeley +1 giro 4
8 Francia Christian Ravel Kawasaki +1 giro 3
9 Francia Eric Offenstadt Kawasaki +1 giro 2
10 Francia André-Luc Appietto Paton +1 giro 1
11 Irlanda del Nord Tommy Robb Seeley +1 giro
12 Regno Unito Dave Simmonds Kawasaki +2 giri
13 Francia Pierre-Louis Tebec Kawasaki +2 giri
14 Austria Werner Bergold LinTo +2 giri
15 Francia Hervé Lansac Kawasaki +2 giri
16 Germania Ovest Karl Hoppe Münch-URS +3 giri
17 Francia Jean-Claude Costeux Aermacchi +4 giri

Ritirati[modifica | modifica sorgente]

Pilota Moto Motivo ritiro
Paesi Bassi Theo Louwes Kawasaki
Francia René Guili Matchless
Svezia Bosse Granath Husqvarna
Australia Jack Findlay Seeley
Regno Unito Terry Dennehy Drixton-Honda
Francia Jacques Roca Metisse-Suzuki
Italia Roberto Gallina Paton
Regno Unito Billie Nelson Paton
Paesi Bassi Theo Louwes Kawasaki
Austria Karl Auer Matchless
Francia Didier Dumesnil LinTo
Regno Unito Godfrey Nash Tickle Norton
Regno Unito John Blanchard Seeley
Regno Unito Lewis Young Drixton-Honda
Stati Uniti Marty Lunde Crescent
Regno Unito John Burgess Norton
Nuova Zelanda Keith Turner LinTo
Svizzera Walter Rungg Aermacchi
Francia Jean-Pierre Naudon Matchless
Francia Thierry Tchernine Velocette
Algeria Ali Moulay Paton
Regno Unito Steve Ellis LinTo

Classe 250[modifica | modifica sorgente]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Rodney Gould Yamaha 1h 00" 11" 15
2 Spagna Santiago Herrero OSSA +1' 00" 12
3 Ungheria László Szabó MZ +1' 00" 9 10
4 Finlandia Jarno Saarinen Yamaha +1' 18" 3 8
5 Italia Angelo Bergamonti Aermacchi +1' 30" 8 6
6 Svezia Bosse Granath Yamaha +1' 53" 2 5
7 Svizzera Gyula Marsovszky Yamaha +1 giro 4
8 Paesi Bassi Cees van Dongen MZ +1 giro 3
9 Finlandia Seppo Kangasniemi Yamaha +1 giro 2
10 Francia Christian Bourgeois Yamaha +1 giro 1
11 Svezia Ingemar Larsson Yamaha +2 giri
12 Finlandia Teuvo Länsivuori Yamaha +2 giri
13 Francia Jean-Claude Costeux Aermacchi +2 giri
14 Algeria Larbi Habbiche Yamaha +3 giri
15 Francia Gérard Rolland OSSA +3 giri
16 Francia Christian Ravel Kawasaki +5 giri
17 Francia Jean Auréal Yamaha +7 giri

Classe 125[modifica | modifica sorgente]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Germania Ovest Dieter Braun Suzuki 54' 00" 15
2 Svezia Börje Jansson Maico +29" 3 12
3 Germania Est Günter Bartusch MZ +29" 4 10
4 Austria Heinz Kriwanek Rotax 3' 00" 5 8
5 Germania Ovest Toni Gruber Maico +1 giro 6
6 Italia Eugenio Lazzarini Morbidelli +1 giro 5
7 Ungheria László Szabó MZ +1 giro 4
8 Francia Pierre Viura Maico +1 giro 3
9 Francia Jean Auréal Yamaha +1 giro 2
10 Finlandia Teuvo Länsivuori Yamaha +1 giro 1
11 Francia Pierre Audry Aermacchi +1 giro
12 Germania Ovest Klaus Huber Maico +1 giro
13 Germania Ovest Herbert Mann MZ +1 giro
14 Finlandia Matti Salonen Yamaha +2 giri
15 Svizzera Hans Greub Maico +2 giri
16 Polonia Ryszard Mankiewicz MZ +2 giri
17 Francia Pierre Blosser Aermacchi +2 giri
18 Italia Walter Villa Villa +3 giri
19 Paesi Bassi Jan de Vries MZ +3 giri
20 Francia Daniel Crivello Nougier-Maico +6 giri

Classe 50[modifica | modifica sorgente]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Spagna Angel Nieto Derbi 35' 00" 6 15
2 Paesi Bassi Aalt Toersen Jamathi +23" 4 12
3 Germania Ovest Rudolf Kunz Kreidler +1' 26" 1 10
4 Paesi Bassi Jos Schurgers Kreidler +1' 31" 7 8
5 Paesi Bassi Martin Mijwaart Jamathi +2' 13" 9 6
6 Spagna Salvador Cañellas Derbi +2' 18" 6 5
7 Spagna Juan Bordons Derbi +2' 26" 4 4
8 Italia Eugenio Lazzarini Morbidelli +1 giro 3
9 Germania Ovest Ludwig Faßbender Kreidler +1 giro 2
10 Austria Harald Bartol Kreidler +1 giro 1
11 Francia Jacques Roca Derbi +1 giro
12 Francia André Millard Kreidler +1 giro
13 Jugoslavia Adrijan Bernetic Tomos +1 giro
14 Francia Etienne Delamarre Kreidler +1 giro
15 Francia Charly Dubois Guazzoni +1 giro
16 Francia Yves Le Toumelin Kreidler +2 giri
17 Francia Jacques Deneux Kedesuho +2 giri
18 Francia Jean-Claude Cachou Derbi +2 giri
19 Svizzera Bernard Hausel Kreidler +2 giri
20 Germania Ovest Gerhard Thurow Kreidler +3 giri
21 Svizzera Pierre Zurcher Honda +3 giri
22 Paesi Bassi Jan de Vries Kreidler +3 giri
23 Paesi Bassi Cees van Dongen Kreidler +3 giri

Classe sidecar[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Si veda a tal proposito il calendario dei GP pubblicato sul numero di febbraio 1970 di Motociclismo, a pag. 118.

Fonti e bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Motomondiale - Stagione 1970
Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Finland.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1969
Gran Premio motociclistico di Francia
Altre edizioni
Edizione successiva:
1972