Gran Premio motociclistico dell'Ulster 1949

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irlanda del Nord GP dell'Ulster 1949
GP della storia del Motomondiale
5ª prova su 6 del 1949
Il Circuito di Clady
Il Circuito di Clady
Data 20 agosto 1949
Nome ufficiale 21° GP dell'Ulster
Circuito Circuito di Clady
Percorso 26,548 km / 16,496 US mi
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
5º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 398,2 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Leslie Graham
AJS in 10' 06"
media 157,7 km/h
Podio
1. Regno Unito Leslie Graham
AJS
2. Irlanda del Nord Artie Bell
Norton
3. Italia Nello Pagani
Gilera
Classe 350
5º GP nella storia della classe
Distanza 13 giri, totale 345,1 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Freddie Frith
Velocette in 10' 56"
media 145,7 km/h
Podio
1. Regno Unito Freddie Frith
Velocette
2. Regno Unito Charlie Salt
Velocette
3. Irlanda Reg Armstrong
AJS
Classe 250
3º GP nella storia della classe
Distanza 12 giri, totale 318,6 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Maurice Cann
Moto Guzzi in 12' 00,3"
media 132,7 km/h
Podio
1. Regno Unito Maurice Cann
Moto Guzzi
2. Italia Bruno Ruffo
Moto Guzzi
3. Regno Unito Ron Mead
Norton

Il Gran Premio dell'Ulster corso il 20 agosto 1949 sul Circuito di Clady, è la quinta gara del motomondiale 1949, e rappresenta la 21ª edizione del GP dell'Ulster.

Anche in questo caso, come nel Gran Premio precedente, le classi in gara sono tre: 250, 350 e 500. Per la Classe 350 si tratta della prova conclusiva del campionato, comunque già assegnato matematicamente a Freddie Frith. Le categorie assenti (125 e Sidecar) concluderanno invece il campionato 1949 due settimane più tardi, sul circuito di Monza. Tutte le gare si sono disputate domenica 20 agosto, un mese dopo il GP del Belgio.

Caratteristica peculiare del GP dell'Ulster è che tutte le categorie corrono insieme, anche se su distanze differenti e con classifiche separate. Questo dettaglio ha ripercussioni anche sulle classifiche di campionato, dato che impedisce ai piloti di correre in più categorie nello stesso Gran Premio. Si tratta inoltre del Gran Premio più lungo (quasi 400 km per le 500) e con la velocità media più alta del Motomondiale 1949.

Leslie Graham, grazie alla seconda vittoria della stagione e al giro più veloce in gara, si aggiudica matematicamente il primo Campionato Mondiale Classe 500 della storia. Inoltre, è tuttora il più anziano campione del mondo della classe regina del motomondiale avendo conquistato il titolo a 37 anni e 341 giorni.

La 350 viene vinta ancora una volta dall'inglese Freddie Frith, autore anche del giro più veloce, che chiude così la stagione con cinque vittorie su cinque gare. Si tratta in realtà della sua sesta vittoria consecutiva in questa categoria se si considera anche il GP d'Europa FICM del 1948 (gara non iridata) disputatosi proprio a Clady.

Punteggio pieno (vittoria e giro veloce) anche per il primo classificato della 250, Maurice Cann, che raccoglie in questa occasione i suoi unici 11 punti in classifica generale.

Classe 500[modifica | modifica sorgente]

Su 27 piloti che si presentarono alla partenza in questa classe, ne vennero classificati 10; tra i ritirati Arciso Artesiani e Harold Daniell che avevano in tempi diversi capeggiato la classifica iridata.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Leslie Graham AJS 2h 34' 05,4"" 10+1[1]
2 Irlanda del Nord Artie Bell Norton + 1' 39,0" 8
3 Italia Nello Pagani Gilera + 1' 48,6" 7
4 Regno Unito William Doran AJS + 1' 58,6" 6
5 Regno Unito Jock West AJS + 2' 56,1" 5
6 Irlanda del Nord Cromie McCandless Norton + 14' 41,6
7 Irlanda del Nord Harry T. Turner Norton
8 Irlanda James Scott Triumph
9 Regno Unito Edward C. Nicholls Triumph
10 Irlanda Ernie Callaghan Triumph

Classe 350[modifica | modifica sorgente]

22 piloti al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Freddie Frith Velocette 2h 24' 34,8" 10 +1[1]
2 Regno Unito Charlie Salt Velocette + 0' 31,4" 8
3 Irlanda Reg Armstrong AJS + 0' 39,6" 7
4 Australia Eric McPherson Velocette + 0' 44,8" 6
5 Regno Unito Franck Fry Velocette + 0' 49,6" 5
6 Regno Unito Dickie Dale AJS

Classe 250[modifica | modifica sorgente]

20 piloti alla partenza, 7 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Maurice Cann Moto Guzzi 2h 28' 31,6" 10+1[1]
2 Italia Bruno Ruffo Moto Guzzi + 2' 07,4" 8
3 Regno Unito Ron Mead Norton + 7' 05,4" 7
4 Regno Unito George Reeve Rudge + 11' 09,4" 6
5 Regno Unito Douglas Beasley Excelsior + 13' 43,9" 5
6 Regno Unito Roland Pike Rudge

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Per il giro più veloce in corsa tra i piloti che avevano tagliato il traguardo

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Motomondiale - Stagione 1949
Flag of the Isle of Man.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg
  Fairytale up blue.png

Gran Premio motociclistico dell'Ulster
Altre edizioni
Edizione successiva:
1950