Gran Premio di Francia 1907

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francia Gran Premio di Francia 1907
Gara di Formula Grand Prix
Data 2 luglio 1907
Nome ufficiale II° Gran Premio di Francia
Circuito Dieppe
Distanza 10 giri, km/ 477,48 US mi
Clima 6h46'33"
Risultati
Pole position Giro più veloce
Belgio Arthur Duray
Lorraine-Dietrich in 37'59"8
Podio
1. Italia Felice Nazzaro
Fiat
2. Ungheria Ferenc Szisz
Renault
3. Francia Paul Baras
Brasier

Il Gran Premio di Francia fu la II edizione del Gran Premio di Francia e si svolse a Dieppe.

La gara fu disputata il 2 luglio 1907 e fu vinta da Felice Nazzaro.

La gara[modifica | modifica sorgente]

Furono disputati 10 giri del circuito, lungo 47,748 miglia, per un totale di 477,48 miglia e 17 vetture furono classificate a pieni giri a fine gara.[1]

Incidente mortale[modifica | modifica sorgente]

Albert Clément è morto in un incidente durante le prove mentre guidava la sua Clément-Bayard. Il suo posto in gara è stato preso da "Alezy"[2]

Classifica[modifica | modifica sorgente]

L'italiano Felice Nazzaro, vincitore della corsa
Pos. Pilota Auto Giri Tempo
1 F2 Italia Felice Nazzaro Fiat 10 6:46:33.0
2 R1 Ungheria Ferenc Szisz Renault AK +6:37.6
3 B2 Francia Paul Baras Brasier +18:32.6
4 LD1 Francia Fernand Gabriel Lorraine-Dietrich +25:06.0
5 D3 Francia Victor Rigal Darracq +26:03.4
6 D2 Francia Gustave Caillois Darracq +29:25.6
7 B1 Francia Jules Barillier Brasier +41:21.0
8 BC1 Francia Pierre Garcet Clément-Bayard +47:44.0
9 BC3 Stati Uniti Elliott Shepard Clément-Bayard +53:23.2
10 M3 Francia Victor Hemery Mercedes +1:38:52.0
11 MB3 Courtade Motobloc +2:02:00.6
12 B3 Francia Paul Bablot Brasier +2:26:26.6
13 R3 Francia Claude Richez Renault AK +2:44:19.4
14 GE2 Francia François Degrais Germain +3:04:03.4
15 GE3 François-Marie Roch-Brault Germain +3:24:12.0
16 C1 Francia Joseph Collomb Corre +3:38:23.7
17 GE1 Belgio Perpère Germain +4:07:09.0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ II Grand Prix de l'Automobile Club de France, teamdan.com. URL consultato il 26 settembre 2011.
  2. ^ (FR) Clément-Bayard, sans peur et sans reproche par Gérard Hartmann, Hydro Retro. URL consultato il 26 settembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo