Gran Premio d'Ungheria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la competizione motociclistica, vedi Gran Premio motociclistico d'Ungheria.
Gran Premio d'Ungheria
Altri nomi (HU) Magyar Nagydíj
Sport Casco Kubica BMW.svg Automobilismo
Categoria Formula 1
Federazione FIA
Paese Ungheria Ungheria
Luogo Hungaroring
Cadenza Annuale
Formula Gran Premio di Formula 1
Storia
Fondazione 1936; valevole per il mondiale dal GP 1986
Numero edizioni 29 valevoli per il mondiale
Ultima edizione GP 2014

Il Gran Premio d'Ungheria (Magyar Nagydíj) è una gara automobilistica disputatasi per la prima volta nel 1936 a Népliget; l'edizione fu vinta da Tazio Nuvolari. In seguito il Gran Premio non venne più disputato fino al 1986, anno in cui entrò nel calendario di Formula 1 (diventando all'epoca la prima gara del circus disputata in un Paese del blocco comunista), in cui è ancora oggi presente, e viene corsa da allora sul circuito dell'Hungaroring, vicino a Budapest. Quest'ultima è una pista in cui è molto difficile tentare il sorpasso, e di conseguenza è importante avere una buona strategia di gara, o partire dalla pole position. In passato ci sono state anche gare ricche di colpi di scena, come la rimonta di Nigel Mansell nel 1989, che partito 12º vinse la gara, o l'edizione del 2006, movimentata dalla pioggia, che vide Jenson Button conquistare la sua prima vittoria in F1. La scuderia britannica McLaren, con 11 vittorie, è quella che vanta il maggior numero di successi su questo circuito.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Il circuito dell'Hungaroring.
Anno Circuito Pilota Vettura Resoconto
1986 Hungaroring Brasile Nelson Piquet Regno Unito Williams-Honda Resoconto
1987 Hungaroring Brasile Nelson Piquet Regno Unito Williams-Honda Resoconto
1988 Hungaroring Brasile Ayrton Senna Regno Unito McLaren-Honda Resoconto
1989 Hungaroring Regno Unito Nigel Mansell Italia Ferrari Resoconto
1990 Hungaroring Belgio Thierry Boutsen Regno Unito Williams-Renault Resoconto
1991 Hungaroring Brasile Ayrton Senna Regno Unito McLaren-Honda Resoconto
1992 Hungaroring Brasile Ayrton Senna Regno Unito McLaren-Honda Resoconto
1993 Hungaroring Regno Unito Damon Hill Regno Unito Williams-Renault Resoconto
1994 Hungaroring Germania Michael Schumacher Regno Unito Benetton-Ford Resoconto
1995 Hungaroring Regno Unito Damon Hill Regno Unito Williams-Renault Resoconto
1996 Hungaroring Canada Jacques Villeneuve Regno Unito Williams-Renault Resoconto
1997 Hungaroring Canada Jacques Villeneuve Regno Unito Williams-Renault Resoconto
1998 Hungaroring Germania Michael Schumacher Italia Ferrari Resoconto
1999 Hungaroring Finlandia Mika Häkkinen Regno Unito McLaren-Mercedes Resoconto
2000 Hungaroring Finlandia Mika Häkkinen Regno Unito McLaren-Mercedes Resoconto
2001 Hungaroring Germania Michael Schumacher Italia Ferrari Resoconto
2002 Hungaroring Brasile Rubens Barrichello Italia Ferrari Resoconto
2003 Hungaroring Spagna Fernando Alonso Francia Renault Resoconto
2004 Hungaroring Germania Michael Schumacher Italia Ferrari Resoconto
2005 Hungaroring Finlandia Kimi Räikkönen Regno Unito McLaren-Mercedes Resoconto
2006 Hungaroring Regno Unito Jenson Button Giappone Honda Resoconto
2007 Hungaroring Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren-Mercedes Resoconto
2008 Hungaroring Finlandia Heikki Kovalainen Regno Unito McLaren-Mercedes Resoconto
2009 Hungaroring Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren-Mercedes Resoconto
2010 Hungaroring Australia Mark Webber Austria RBR-Renault Resoconto
2011 Hungaroring Regno Unito Jenson Button Regno Unito McLaren-Mercedes Resoconto
2012 Hungaroring Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren-Mercedes Resoconto
2013 Hungaroring Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes Resoconto
2014 Hungaroring Australia Daniel Ricciardo Austria RBR-Renault Resoconto

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]