Grado (L 9890)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grado
Nave grado.jpg
Descrizione generale
US Naval Jack.svg Naval Ensign of Italy.svg
Tipo Nave da sbarco
Proprietario/a Insegna navale US Navy
Naval Ensign of Italy.svg Marina Militare
Cantiere Avondale
Impostata 15 settembre 1956
Varata 28 febbraio 1957
Entrata in servizio US flag 48 stars.svg 10 giugno 1958
Naval Ensign of Italy.svg 17 novembre 1972
Caratteristiche generali
Dislocamento a pieno carico 7823
Lunghezza 148,3 m
Larghezza 20,6 m
Pescaggio 5 m
Propulsione 6 motori diesel
2 eliche
Capacità di carico 4 mezzi del tipo LCVP
575 uomini del Reggimento San Marco
28 veicoli medi
56000 litri di nafta o carburante AVIO + 4000 litri di carburante per i veicoli imbarcati
Equipaggio 10 ufficiali + 162 sottufficiali e comuni
Armamento
Armamento 6 cannoni antiaerei 76/50mm in 3 impianti binati
Note
dati verificati su http://www.navsource.org

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La Grado, nave da sbarco della Marina Militare era una unità ex statunitensi classificata come LST nella US Navy, entrata a far parte della Marina Militare Italiana il 17 novembre 1972 per fornire supporto alle truppe da sbarco del battaglione San Marco.

Progetto[modifica | modifica sorgente]

La nave, concepita per il trasporto di veicoli corazzati, poteva trasportare 28 carri medi o veicoli pesanti, 575 uomini ed aveva sei cannoni da 76/50mm in 3 impianti binati del tipo MK 33[1]. Lo sbarco avveniva attraverso un portellone a doppio battente posto a prua.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La nave, ex USS De Soto County (LST-1171), venne costruita nei cantieri Avondale Shipyard nella Louisiana; fu impostata il 15 settembre 1956, varata il 28 febbraio 1957 ed entrata in servizio il 10 giugno 1958[2]. Dopo aver prestato servizio con la Sesta Flotta nel Mediterraneo, dove si guadagnò una Meritorious Unit Commendation e nel 1969 durante la guerra del Vietnam, dove le venne conferita una battle star, il 17 novembre 1972 venne ceduta all'Italia[3]. È intitolata alla città di Grado ma porta anche il nome di un battaglione di fanteria di marina che prestò servizio aggregato alla III Armata sul fronte del Piave nella prima guerra mondiale[4]. La nave era inquadrata con la sua gemella Caorle nella IIIª Divisione Navale prestando servizio fino al 1988, quando venne posta in disarmo per essere definitivamente radiata nel 1992 e successivamente demolita.


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ LST-1171 De Soto County in Amphibious Photo Archive. URL consultato il 21 dicembre 2010.
  2. ^ LST-1171 De Soto County in Amphibious Photo Archive. URL consultato il 21 dicembre 2010.
  3. ^ LST-1171 De Soto County in Amphibious Photo Archive. URL consultato il 21 dicembre 2010.
  4. ^ I^ Guerra Mondiale, btgsanmarco.it. URL consultato l'8 novembre 2010.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina