Grétar Steinsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grétar Steinsson
Gretar-Steinsson.jpg
Dati biografici
Nome Grétar Rafn Steinsson
Nazionalità Islanda Islanda
Altezza 189 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Kayserispor Kayserispor
Carriera
Giovanili
1998 KS Siglufjörður
Squadre di club1
1999-2004 IA Akranes ÍA Akranes 76 (12)
2004-2006 Young Boys Young Boys 19 (3)
2006-2008 AZ Alkmaar AZ Alkmaar 61 (7)
2008-2012 Bolton Bolton 126 (5)
2012- Kayserispor Kayserispor 9 (1)
Nazionale
2002- Islanda Islanda 46 (4)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 novembre 2012

Grétar Rafn Steinsson (Siglufjörður, 9 gennaio 1982) è un calciatore islandese, difensore del Kayserispor della Nazionale islandese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Steinsson ha iniziato la sua carriera calcistica nel KS Siglufjörður, squadra del suo paese natale. In seguito militò nell'IA Akranes, prima di diventare professionista con gli svizzeri dello Young Boys. Rimane nel paese alpino per due stagioni, giocando 19 partite.

Nel 2006 milita in Olanda, nell'AZ Alkmaar, dove si afferma nel suo ruolo, giocando più di 40 incontri in due stagioni. Arriva in Inghilterra nel gennaio 2008, al Bolton Wanderers.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha debuttato nella nazionale islandese nel marzo 2002 in una partita amichevole contro il Brasile, come sostituto al 73' minuto. In nazionale ha collezionato 19 presenze e segnato 3 reti.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Stagione Squadra Nazione Presenze Reti
2000 IA Akranes ÍA Akranes Islanda 13 0
2001 18 6
2002 17 2
2003 11 2
2004 17 2
2004-2005 Young Boys Young Boys Svizzera 12 3
2005-2006 7 0
2005-2006 AZ Alkmaar AZ Alkmaar Olanda 20 4
2006-2007 25 1
2007-2008 10 1

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

ÍA Akranes: 2001
ÍA Akranes: 2000, 2003
ÍA Akranes: 2004
ÍA Akranes: 2003

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]