Governo Rasmussen (Danimarca)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Danimarca

Questa voce è parte della serie:
Politica della Danimarca










Altri stati · Atlante

Il Governo Rasmussen è l'ex governo della Danimarca.

Si tratta di un esecutivo di coalizione tra il Partito Liberale e il Partito Popolare Conservatore.

È stato in carica dal 5 aprile 2009, in seguito alle dimissioni di Anders Fogh Rasmussen che assunse il ruolo di Segretario generale della NATO, al 3 ottobre 2011. Il 23 febbraio 2010 è stato soggetto ad un grande rimpasto che ha coinvolto tutti i ministeri ad eccezione delle Finanze, del Lavoro e delle Politiche comunitarie.


Primo Ministro[modifica | modifica sorgente]

Lars Løkke Rasmussen (Partito Liberale)

Ministeri[modifica | modifica sorgente]

Interno[modifica | modifica sorgente]

Ministro Bertel Haarder (Partito Liberale) - dal 23/02/2010
Karen Ellemann (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010

Affari esteri[modifica | modifica sorgente]

Ministro Lene Espersen (Partito Popolare Conservatore) - dal 23/02/2010
Per Stig Møller (Partito Popolare Conservatore) - fino al 23/02/2010

Bilancio[modifica | modifica sorgente]

Ministro Brian Mikkelsen (Partito Popolare Conservatore) - dal 23/02/2010
Lene Espersen (Partito Popolare Conservatore) - fino al 23/02/2010

Giustizia[modifica | modifica sorgente]

Ministro Lars Barfoed (Partito Popolare Conservatore) - dal 23/02/2010
Brian Mikkelsen (Partito Popolare Conservatore) - fino al 23/02/2010

Difesa[modifica | modifica sorgente]

Ministro Gitte Lillelund Bech (Partito Liberale) - dal 23/02/2010
Søren Gade (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010

Cultura[modifica | modifica sorgente]

Ministro Per Stig Møller (Partito Popolare Conservatore) - dal 23/02/2010
Carina Christensen (Partito Popolare Conservatore) - fino al 23/02/2010

Finanze[modifica | modifica sorgente]

Ministro Claus Hjort Frederiksen (Partito Liberale)

Tesoro[modifica | modifica sorgente]

Ministro Peter Christensen (Partito Liberale) - dal 08/03/2011
Troels Lund Poulsen (Partito Liberale) - dal 23/02/2010 al 8/03/2011
Kristian Jensen (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010

Sviluppo economico[modifica | modifica sorgente]

Ministro Søren Pind (Partito Liberale) - dal 23/02/2010
Ulla Tørnæs (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010

Istruzione[modifica | modifica sorgente]

Ministro Troels Lund Poulsen (Partito Liberale) - dal 08/03/2011
Tina Nedergaard (Partito Liberale) - dal 23/02/2010 al 8/03/2011
Bertel Haarder (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010

Integrazione e Affari sociali[modifica | modifica sorgente]

Ministro Benedikte Kiær (Partito Popolare Conservatore) - dal 23/02/2010
Karen Ellemann (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010

Agricoltura e Politiche forestali[modifica | modifica sorgente]

Ministro Henrik Høegh (Partito Liberale) - dal 23/02/2010
Eva Kjer Hansen (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010

Lavoro[modifica | modifica sorgente]

Ministro Inger Støjberg (Partito Liberale)

Risorse energetiche[modifica | modifica sorgente]

Ministro Lykke Friis (Partito Liberale) - dal 24/02/2010
Connie Hedegaard (Partito Popolare Conservatore) - fino al 23/02/2010

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Ministro Hans Christian Schmidt (Partito Liberale) - dal 23/02/2010
Lars Barfoed (Partito Popolare Conservatore) - fino al 23/02/2010

Salute[modifica | modifica sorgente]

Ministro Bertel Haarder (Partito Liberale) - dal 23/02/2010
Jakob Axel Nielsen (Partito Popolare Conservatore) - fino al 23/02/2010

Politiche comunitarie[modifica | modifica sorgente]

Ministro Bertel Haarder (Partito Liberale)

Ambiente[modifica | modifica sorgente]

Ministro Karen Ellemann (Partito Liberale) - dal 23/02/2010
Troels Lund Poulsen (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010

Pari opportunità[modifica | modifica sorgente]

Ministro Lykke Friis (Partito Liberale) - dal 23/02/2010
Inger Støjberg (Partito Liberale) - fino al 23/02/2010


Predecessore Governo della Danimarca Successore
Governo Rasmussen dal 5 aprile 2009 al 3 ottobre 2011 Governo Thorning-Schmidt


Danimarca Portale Danimarca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Danimarca