Governatorato di Ta'izz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Governatorato di Ta'izz
governatorato
تعز
Localizzazione
Stato Yemen Yemen
Amministrazione
Capoluogo Taʿizz
Territorio
Coordinate
del capoluogo
13°34′44″N 44°01′19″E / 13.578889°N 44.021944°E13.578889; 44.021944 (Governatorato di Ta'izz)Coordinate: 13°34′44″N 44°01′19″E / 13.578889°N 44.021944°E13.578889; 44.021944 (Governatorato di Ta'izz)
Superficie 10 010 km²
Abitanti 2 393 425[1] (2004)
Densità 239,1 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
ISO 3166-2 YE-TA
Cartografia

Governatorato di Ta'izz – Localizzazione

Taʿizz (in arabo: تعز) è un governatorato dello Yemen; la sua capitale, Taʿizz, è la terza città per abitanti del paese. Altre città maggiori del governatorato sono Al Sawa, Juha e Mocha, l'importante porto per il commercio del caffè.

La superficie del governatorato è di 10.010 km², ma nonostante non sia esteso, il territorio di questo governatorato presenta una notevole differenziazione geografica. La parte occidentale fa parte della piana costiera della Tihāma, e presenta un clima eccezionalmente caldo. La parte orientale invece è montagnosa, e con la sua cima maggiore, Jebel Saber vicino Taʿizz, raggiunge anche i 3.070 metri di altitudine. Queste montagne intrappolano i monsoni, tanto che tra aprile e ottobre si registrano intense precipitazioni piovose. Sugli altopiani le temperature diurne sono calde, ma durante le notti possono cadere fino ai -5 °C.

L'agricoltura riflette questa diversità geografica. Nella regione della Tihāma, l'agricoltura è sostenibile solo grazie all'irrigazione; vi si coltiva il cotone ed il sesamo. Sugli altipiani, anche se queste due colture sono ancora presenti, è possibile mettere a coltura una più ampia varietà di coltivazioni, grazie alle piogge. Mango, papaya, banana, oltre all'immancabile qāt e naturalmente al caffè sono coltivazioni presenti in questo governatorato.

Taʿizz è il maggior centro di cultura islamica nello Yemen e tra il 1948 e il 1962 è stata la capitale dello stato, anche se non è così antica come le vicine città di Ibb e Jibla. Oggi è il maggior centro commerciale dello Yemen, a causa della sua posizione, prossima alle zone di coltivazioni e al porto di Mocha.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gwillim Law, Governorates of Yemen in Statoids.com. URL consultato il 16-4-2012.