Governatorato del Mar Rosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Governatorato del Mar Rosso
governatorato
محافظة البحر الأحم
Governatorato del Mar Rosso – Bandiera
Localizzazione
Stato Egitto Egitto
Amministrazione
Capoluogo Hurghada
Governatore Bakr El Rashid
Territorio
Coordinate
del capoluogo
27°15′26.64″N 33°48′34.92″E / 27.2574°N 33.8097°E27.2574; 33.8097 (Governatorato del Mar Rosso)Coordinate: 27°15′26.64″N 33°48′34.92″E / 27.2574°N 33.8097°E27.2574; 33.8097 (Governatorato del Mar Rosso)
Superficie 203 685 km²
Abitanti 288 233 (2006)
Densità 1,42 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 EG-BA
Cartografia

Governatorato del Mar Rosso – Localizzazione

Sito istituzionale
Egypt-region-map-cities.gif

Il Governatorato del Mar Rosso (in arabo: البحر الأحمر , Muhāfazat El Bahr El Ahmar) è un governatorato dell'Egitto. Si trova tra la riva destra del Nilo e il Mar Rosso, nel sud-est del paese; la sua frontiera meridionale segna il confine con il Sudan.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il territorio del governatorato è quasi interamente occupato dal Deserto orientale. Questo consiste in un altopiano sabbioso che si innalza bruscamente dalla valle del Nilo e si estende verso est per una larghezza che va dagli 80 ai 170 km fino alle Colline del Mar Rosso, una catene di montagne che si sviluppano in direzione nord-sud da Suez fino al confine con il Sudan e raggiungono l'altezza massima di 2.187 m con il Monte Shaiyb al-Banat. Ad est delle Colline del Mar Rosso si sviluppa una stretta pianura costiera che si estende verso sud parallelamente alla costa.

La zona desertica è scarsamente abitata da nomadi che vivono di pastorizia e commercio.

Economia e trasporti[modifica | modifica sorgente]

Il territorio è ricco di risorse naturali, (petrolio, fosfati, tungsteno, amianto, manganese, molibdeno, uranio, oro) e pietre per l'edilizia (alabastro, porfido, granito e pietra arenaria).

Le principali attività economiche sono l'estrazione mineraria, l'estrazione di petrolio, la pesca, e l'attività turistica che si è sviluppata notevolmente nelle città e villaggi della costa.

I trasporti e le comunicazioni sono assicurati da una strada costiere che collega Suez con la frontiera sudanese, e da quattro strade principali che collegano la costa con la valle del Nilo:

Città principali[modifica | modifica sorgente]

Il capoluogo è Hurghada che si trova sulla costa del Mar Rosso, le altre città importanti del governatorato sono tutte sulla costa, da nord a sud si incontrano:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]