Governance multi livello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il sistema di governance multi-livello è il sistema di produzione di politiche pubbliche tipico dell'Unione Europea. Comprende una molteplicità di istituzioni autoritative ai livelli decisionali sovranazionale, nazionale e subnazionale ed è caratterizzato da intricati giochi di autorità condivisa, competizione e interdipendenza.[1]

Premesse[modifica | modifica sorgente]

A partire dalla seconda metà degli anni '80 i governi nazionali perdono progressivamente la loro centralità, mentre si afferma l'indipendenza di strategia e azione degli attori dell'UE, riconducibile a preferenze autonome. Il potere decisionale si caratterizza come una risorsa diffusa tra attori e livelli di governo in una connessione reticolare tra arene decisionali.

Politiche pubbliche[modifica | modifica sorgente]

Le politiche pubbliche possono essere concepite come un ciclo composto da varie fasi, ciascuna caratterizzata da proprie dinamiche politiche.

  • issue‐shaping
  • decision‐making
  • attuazione

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Hooge e Marks, 1997