Gotta Be Somebody

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gotta Be Somebody
Gotta Be Somebody.png
Screenshot del video
Artista Nickelback
Tipo album Singolo
Pubblicazione 29 settembre 2008
Durata 4 Min : 11 sec
Album di provenienza Dark Horse
Genere Alternative rock
Post-grunge
Etichetta Roadrunner
Produttore Nickelback, Robert Lange
Registrazione 2008
Formati CD
Nickelback - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo
(2008)

Gotta Be Somebody è un singolo del gruppo musicale alternative rock canadese Nickelback, pubblicato il 29 settembre 2008 dall'etichetta discografica Roadrunner.

Il brano, estratto dal sesto album di inediti del gruppo, Dark Horse è stato scritto dal quartetto e prodotto da Robert Lange.

Il singolo, contenente anche il b-side Saturday Night's Alright (For Fighting), cover di un brano di Elton John, ha riscosso un buon successo in tutto il mondo, raggiungendo ottime posizioni in classifica in Canada, Svezia e Germania.[1]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CD-Single (Roadrunner RR 3833-2 / EAN 0016861383329)[2]
CD-Maxi (Roadrunner RR 3833-2 / EAN 0016861383329)[2]
  1. Gotta Be Somebody - 4:11 (Chad Kroeger, Nickelback)
  2. Saturday Night's Alright (For Fighting) - 3:25 (Elton John, Bernie Taupin)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Paese Posizione
raggiunta
Canada[1] 4
Germania[1] 6
Svezia[1] 6
Austria[1] 10
Stati Uniti[1] 10
Australia[1] 14
Paesi Bassi[2] 14
Svizzera[1] 19
Regno Unito[1] 20
Nuova Zelanda[1] 24
Belgio (Fiandre)[2] 46

Versione di Shayne Ward[modifica | modifica sorgente]

Gotta Be Somebody
Artista Shayne Ward
Tipo album Singolo
Pubblicazione 7 novembre 2010
Durata 3 Min : 42 sec
Album di provenienza Obsession
Genere Pop
Etichetta Syco
Produttore Ray Hedges, Nigel Butler, Cutfather, David Kopatz
Registrazione 2010
Formati CD, download digitale
Shayne Ward - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo

Il brano è stato successivamente ripresa dal cantante pop britannico Shayne Ward, che ne ha realizzato una cover nel 2010.[3]

La versione di Shayne Ward è stata pubblicata come singolo il 7 novembre 2010 dall'etichetta discografica Syco Music[4] ed è stata prodotta da Ray Hedges, Nigel Butler, Cutfather e David Kopatz. È stato scelto come singolo apripista per il terzo album di inediti del cantante, Obsession, uscito la settimana successiva.[5]

Questo singolo, pubblicato sia su compact disc, contenente come b-side la cover del brano Future Love di Kristinia DeBarge, sia come download digitale, contenente anche due remix del brano, ha riscosso un buon successo di vendite in Regno Unito e Irlanda.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CD singolo
  1. Gotta Be Somebody - 3:42
  2. Future Love - 3:08
Download digitale
  1. Gotta Be Somebody - 3:42
  2. Gotta Be Somebody (Moto Blanco Remix) - 5:38
  3. Gotta Be Somebody (Almighty Mix) - 7:02

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Paese Posizione
raggiunta
Irlanda[6] 10
Regno Unito[6] 12

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j Gotta Be Somebody su acharts.us. URL consultato il 13-12-2010.
  2. ^ a b c d Gotta Be Somebody su italiancharts.com. URL consultato il 13-12-2010.
  3. ^ La versione di Shayne Ward su italiancharts.com. URL consultato il 13-12-2010.
  4. ^ (EN) Nick Levine, Tom Mansell, Exclusive: Listen to the new Shayne Ward single in Digital Spy, 24 settembre 2010. URL consultato il 12-12-2010.
  5. ^ (EN) Scheda dell'album Obsession su allmusic.com. URL consultato il 13-12-2010.
  6. ^ a b Gotta Be Somebody (Shayne Ward) su acharts.us. URL consultato il 13-12-2010.