Gossypium barbadense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gossypium barbadense
Gossypium barbadense - Köhler–s Medizinal-Pflanzen-068.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Dilleniidae
Ordine Malvales
Famiglia Malvaceae
Sottofamiglia Malvoideae
Tribù Gossypieae
Genere 'Gossypium'
Specie Gossypium barbadense L.
Nomenclatura binomiale
Gossypium barbadense
L., 1865

Gossypium barbadense L. è una specie di cotone, una pianta angiosperma dicotiledone appartenente alla famiglia delle Malvaceae e fa parte dell'insieme di specie coltivate e commercializzate per la fibra tessile. È una pianta tropicale, nativa del Sud America, che necessita elevate umidità atmosferiche e elevata illuminazione per una buona crescita.

Usi[modifica | modifica sorgente]

  • Produce un cotone (dal ricoprimento dei semi) con fibre lunghe e setose conosciuto negli Stati Uniti col nome di American Pima o Extra Long Staple (ELS) cotton *[1]

* A causa delle sue caratteristiche chimiche che possono essere mal tollerate dall'organismo non ha usi alimentari, tuttavia pare che in alcune regioni dell'America Settentrionale venga anche utilizzato come condimento per cacciagione come anatre selvatiche o tacchini.[senza fonte]


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cotton Botany at Cotton Inc.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica